Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, tragedia in Alto Adige: muore una bimba di appena 5 anni

La piccola di Vipiteno, che era affetta da gravissime patologie e un quadro clinico già molto serio, è deceduta a seguito delle complicanze legate a Covid-19. In Alto Adige ci sono 1.443 casi e 128 persone decedute, in Trentino 2.785 e 187 morti

Pubblicato il - 02 aprile 2020 - 23:12

BOLZANO. Una bambina di 5 anni è morta a causa del coronavirus. La piccola di Vipiteno, che era affetta da gravissime patologie e un quadro clinico già molto serio, è deceduta a seguito delle complicanze legate a Covid-19. 

 

Il bilancio dell'emergenza in Alto Adige nell'ultimo bollettino della Provincia di Bolzano e dell'Azienda sanitaria riportano 1.443 casi e 128 persone decedute

 

Sono state 8 le vittime le vittime confermate giovedì 2 aprile. Il numero dei decessi legati a Covid-19 negli ospedali è di 84 persone, si aggiungono le 44 persone morte nelle case di riposo.

 

Sono 251 i pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti dei 7 ospedali dell'Azienda sanitaria altoatesina e nella base logistica dell'esercito appositamente attrezzata a Colle Isarco. Altre 22 sono le persone in cura alla clinica Villa Melitta e altre 4 nella clinica Bonvicini. Alti 11 nelle strutture ospedaliere tra Austria e Germania.

 

Nel frattempo il presidente Arno Kompatscher ha emesso una ordinanza per recepire l'ultimo Dpcm del governo e inseriti alcuni adeguamenti riguardanti la tutela personale, il commercio, i titolari di imprese e precisazioni in merito agli spostamenti all’aperto.

 

Una novità è rappresentata dall’obbligo per tutta la popolazione altoatesina di coprirsi la bocca e il naso ogni qual volta esce di casa. A questo scopo possono essere utilizzati una sciarpa, una fascia, uno scaldacollo o una maschera protettiva (Qui articolo).

 

Sono invece 2.785 i contagi da coronavirus in Trentino con 14 nuovi decessi. Complessivamente le vittime sono 187 per complicanze legate a Covid-19 sul territorio (Qui articolo).

 

L'aggiornamento di Provincia Apss1.505 in isolamento domiciliare146 in Rsa mentre i casi complessivi riguardano 698 persone146 nelle case di cura 11 in strutture intermedie. Sono 290 i pazienti ricoverati senza ventilazione49 in ventilazione semi-invasiva e 78 in ventilazione invasiva. Sono invece 7 i guariti e 222 i guariti clinicamente (Qui articolo).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 ottobre - 09:39

Attorno alle 9 una densa colonna di fumo si è alzata da una casa. Le fiamme hanno avvolto il tetto di un'abitazione a Verla di Giovo, in Val di Cembra. Sul luogo diversi corpi dei vigili del fuoco per domare l'incendio

20 ottobre - 09:09

A causa dell'auto incidentata, rimasta bloccata sulla carreggiata, lungo la strada statale 47 della Valsugana si sono formate lunghe code, i mezzi procedono a passo d’uomo. C’è anche un ferito trasportato in ambulanza all’ospedale

20 ottobre - 05:01

Il racconto dell’altra faccia della prima linea contro il coronavirus, la storia di Veronica Righi che si occupa di ricostruire i contatti stretti dei positivi: “Come assistenti sanitari siamo pochi in Italia, prima nessuno ci conosceva ma con la pandemia la gente inizia a capire cosa facciamo”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato