Contenuto sponsorizzato

Trento, fermato in Piazza Dante mentre spaccia ovuli di eroina: arrestato un 24enne

Il 24enne è stato poi sottoposto a perquisizione, durante la quale sono stati rinvenuti 400 euro in banconote e della marijuana

Pubblicato il - 28 luglio 2020 - 18:55

TRENTO.  E' stato arrestato oggi, martedì 28 luglio, un 24enne di origine nigeriana, residente in un sobborgo del Comune di Trento, colto in flagranza del reato di spaccio di eroina. 

L’operazione è avvenuta nel corso dei controlli quotidiani in abiti civili ed in divisa in piazza Dante, finalizzati al contrasto del degrado urbano e alla repressione del piccolo spaccio di sostanze stupefacenti.

Verso le 12.15 le forze dell'ordine hanno notato l'uomo, a loro ben noto, cedere qualcosa ad un cittadino italiano per poi metterla subito in una tasca dei pantaloni.

Insospettiti, hanno fermato il "destinatario" della consegna, in evidente stato di nervosismo, mentre altri agenti hanno fermato lo spacciatore. Il primo, messo alle strette, ha consegnato agli agenti 6 ovuli di eroina che dichiarava di avere appena acquistato.

Il 24enne è stato perquisito e sottoposto a perquisizione personale, durante la quale sono stati rinvenuti 400 euro in banconote di piccolo taglio. La perquisizione è stata estesa nel domicilio del fermato, dove è stato rivenuto un ulteriore quantitativo di marijuana. L'uomo è stato dichiarato in arresto.

 

Da inizio anno ad oggi, i carabinieri hanno effettuato 33 sequestri di sostanze stupefacenti, in 21 casi configuranti fattispecie penali ed in 12 illeciti amministrativi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 settembre - 17:13

Dopo i 21 sindaci eletti nelle scorse ore ancor prima della chiusura dei seggi, altri candidati al municipio sono riusciti a intercettare i voti necessari per farsi eleggere e evitare il commissariamento. Ecco l'elenco dei primi cittadini

21 settembre - 17:59

Per il momento, con circa 150 seggi scrutinati, la Coalizione di Centrosinistra guidata da Giani è in vantaggio sulla leghista Ceccardi. Il Pd stacca di 10 punti percentuali la Lega, mentre al referendum il “sì” è attorno al 66%

21 settembre - 17:51

Secondo le prime proiezioni, basate sullo scrutinio di una percentuale molto risicata, Vincenzo De Luca e Michele Emiliano otterrebbero il secondo mandato. Abissale il distacco in Campania, con il candidato del centrodestra Stefano Caldoro che non raggiungerebbe nemmeno un terzo dei voti del governatore uscente. Distacco rassicurante, per ora, per il presidente pugliese, di 8 punti percentuali sopra Raffaele Fitto

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato