Contenuto sponsorizzato

Caso Benno, stop alle ricerche. Nessun riscontro alle tracce fiutate dai cani nei pressi del ritrovamento di Laura Perselli

Nel pomeriggio di sabato 13 febbraio per qualche ora si è pensato di avere una pista. I cani hanno fiutato qualcosa nei pressi del ritrovamento di Laura Perselli e i sommozzatori si sono immersi. Niente da fare, però. Le ricerche si fermano per l'arrivo del buio

Pubblicato il - 13 febbraio 2021 - 17:58

EGNA. Nulla di fatto nella ricerca di Peter Neumair. Anche la giornata di sabato 13 febbraio si conclude senza risultati, a una settimana dal ritrovamento del cadavere di Laura Perselli. Il mistero sulla sparizione continua dunque a non essere risolto, nonostante tutte le misure messe in campo per ritrovare anche il secondo coniuge.

 

Peter Neumair rimane dunque ancora scomparso, a un mese abbondante dall'allarme, lanciato il 4 gennaio scorso. Per la ricerca del corpo era stato abbassato il fiume Adige, grazie alle chiuse a monte. Nel pomeriggio pareva si fosse giunti a una possibile svolta, tanto che la zona di Laghetti di Egna, a nord del ponte di San Floriano, era stata chiusa alla circolazione anche dei giornalisti.

 

Lì i cani addestrati per le ricerche in acqua avevano fiutato qualcosa, spingendo così i sommozzatori a immergersi. Alle immersioni, però, nulla ha dato un riscontro positivo.

 

Mentre sul fronte giudiziario, le indagini procedono, con l'ottenimento da parte della Procura di una perizia urgente, nella mattinata le ricerche erano riprese. Da Mori a Bolzano il dispiegamento di forze è stato ingente, con oltre 200 uomini impegnati tra corpi permanenti e volontari dei vigili del fuoco, finanzieri e carabinieri.

 

Lungo l'asta del fiume sono stati fermati tutti i lavori sul greto per evitare di intorbidire ulteriormente l'acqua. Nondimeno, tutti i sommozzatori e le barche disponibili sono stati messi a disposizione delle forze impegnate. Due elicotteri hanno sorvolato la zona, così come i droni. Dalla Germania, oltre che dalla Svizzera, sono stati mandati anche dei cani addestrati per la ricerca di persone in acqua.

 

Nei prossimi giorni si deciderà se e come procedere nelle ricerche.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 27 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 novembre - 20:26
Trovati 188 positivi, 2 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 112 guarigioni. Sono 44 i pazienti in ospedale. Sono 833.300 le dosi di [...]
Politica
27 novembre - 19:46
Le attiviste hanno ricordato anche la recente aggressione avvenuta in centro, e arrivata dopo un evento che serviva per autofinanziare la [...]
Cronaca
27 novembre - 19:29
Il genoma è stato sequenziato al laboratorio di Microbiologia clinica, virologia e diagnostica delle bioemergenze dell’ospedale Sacco. Il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato