Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, divieto di fumo a Trento alle fermate dei bus e fuori dagli istituti: multe fino a 1.000 euro. Riparte la scuola e scatta l'ordinanza

Il provvedimento firmato dal sindaco di Trento, Franco Ianeselli, entra in vigore da giovedì 7 gennaio in concomitanza con l'apertura delle scuole superiori. Una misura strettamente legata alla diffusione dei contagi da Covid-19 e che in un certo senso vuole anche essere un appello alla prudenza

Di L.A. - 05 January 2021 - 13:26

TRENTO. Scatta l'ordinanza che istituisce il divieto di fumare alle fermate degli autobus e nelle vicinanze delle scuole nel Comune di Trento. Nel caso di violazione è prevista una sanzione amministrativa compresa tra 400 e 1.000 euro.

 

Il provvedimento firmato dal sindaco di Trento, Franco Ianeselli, entra in vigore da giovedì 7 gennaio in concomitanza con l'apertura delle scuole superiori. 

 

Una misura strettamente legata alla diffusione dei contagi da Covid-19 e che in un certo senso vuole anche essere un appello alla prudenza, più che mai necessaria in questo momento ancora complicato a causa dell'emergenza. 

 

L'ordinanza vieta il fumo, qualora siano presenti altre persone, nel raggio di 15 metri dalla segnaletica che indica le fermate del trasporto pubblico o alla stessa distanza dagli ingressi degli istituti scolastici di ogni ordine e grado.

 

Sempre dal 7 gennaio sarà attivato anche un presidio a cura di polizia locale, Trentino solidale e protezione civile, per informare la popolazione ma soprattutto scoraggiare i comportamenti inopportuni e imprudenti ai fini del contenimento della diffusione della pandemia.

 

Nel caso di violazione dell'ordinanza è prevista, come anticipato, una sanzione amministrativa compresa tra 400 e 1.000 euro.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
28 settembre - 17:15
Gli imprenditori trentini guardano al futuro con fiducia ma non mancano le criticità. Un’azienda su 5 giudica il territorio in declino. [...]
Cronaca
28 settembre - 17:03
 Oggi si registrano 3 nuovi casi di bambini e ragazzi in età scolare. Tra i nuovi casi nelle fasce di età adulte, 4 hanno tra 60-69 anni, 1 [...]
Cronaca
28 settembre - 17:02
La poiana è stata impallinata nella zona di Tiarno di Sopra, ferita gravemente ad un’ala e al corpo, ha però continuato il volo per un breve [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato