Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, i dati in Trentino: un anno fa 66 positivi oggi 633 e in terapia intensiva c'erano 2 persone (oggi 14). Ecco dove sono stati trovati i 35 nuovi casi

Ala fa segnare il numero più alto di nuovi contagi trovati nelle ultime 24 ore (anche di più di Trento). A fronte di 35 nuovi contagi si segnalano 79 nuovi guariti

Di Luca Pianesi - 21 May 2021 - 20:12

TRENTO. Come siamo messi oggi rispetto a un anno fa? Cosa succedeva il 21 maggio 2020 e qual è la differenza rispetto al 21 maggio 2021 a livello di dati? Innanzitutto le persone positive erano 10 volte in meno in Trentino: oggi siamo ai minimi degli ultimi mesi ma abbiamo 633 positivi attivi mentre un anno fa i positivi in Trentino erano 66. E i dati, per il Trentino, sono perfettamente confrontabili perché nonostante siano stati introdotti anche i test antigenici il Trentino da un anno all'altro non ha aumentato come altri territori la sua capacità di tracciamento: tra il 14/5/2020 e il 21/5/2020, infatti, la Pat aveva eseguito 13.006 tamponi mentre tra il 14/5/2021 e il 21/5/2021 ne ha eseguiti (molecolari+antigenici) 13.032.

 

Il lockdown era stato totale e le restrizioni drasticissime rispetto a quanto accaduto visto, invece, negli ultimi mesi e così il livello di contagio era stato quasi totalmente abbattuto: in tutta Italia il 21 maggio 2020 c'erano 60.960 persone positive, oggi sono 292.788. E poi? In Trentino le ospedalizzazioni per Covid erano pressoché identiche (47 un anno fa, 48 oggi) ma erano distribuite in maniera molto diversa: 39 malattie infettive, 6 alta intensità e 2 terapia intensiva nel 2020; oggi abbiamo 17 malattie infettive, 17 alta intensità e 14 terapie intensive.

 

Dati di oggi fonte Fbk


 


 

Ecco spiegato perché ancora non si pensa a un ''liberi tutti'' in Italia ma si lavora passo dopo passo, settimana dopo settimana con riaperture calibrate e ponderate, territorio per territorio. E così solo dal 31 maggio potrebbero tornare in zona bianca (quindi in quel caso sì una sorta di ''liberi tutti'') Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna e dal 7 giugno potrebbe toccare a Umbria, Veneto, Liguria e Abruzzo. Per gli altri ci sarà da attendere dati migliori (legati essenzialmente all'incidenza: due settimane consecutive sotto quota 50 casi ogni 100.000 abitanti; oggi il Trentino è a 61, l'Alto Adige a 76).

 

Intanto oggi si segnalano in Trentino 35 nuovi positivi a fronte di 79 nuovi guariti e così il computo dei positivi attivi cala ancora di 44 unità (arrivando, appunto, a 633). E questa volta il record di nuovi positivi non viene segnato da Trento con i suoi oltre 120mila abitanti ma da Ala.

 

Ecco dove sono stati trovati i positivi attuali:

 

Ala 5 contagi

Trento e Predazzo 3 contagi

Rovereto, Cimone e Riva del Garda 2 contagi

Predaia, Cavalese, Storo, Vallelaghi, Giovo, San Giovanni di Fassa, Cembra Lisignago, Bedollo, Sover, Romeno, Trambileno, Panchià, Fiavè, Imer, Carisolo, Massimeno 1 contagio

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 27 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 novembre - 20:26
Trovati 188 positivi, 2 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 112 guarigioni. Sono 44 i pazienti in ospedale. Sono 833.300 le dosi di [...]
Politica
27 novembre - 19:46
Le attiviste hanno ricordato anche la recente aggressione avvenuta in centro, e arrivata dopo un evento che serviva per autofinanziare la [...]
Cronaca
27 novembre - 19:29
Il genoma è stato sequenziato al laboratorio di Microbiologia clinica, virologia e diagnostica delle bioemergenze dell’ospedale Sacco. Il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato