Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, la Francia prolunga il lockdown: bar e ristoranti chiusi fino a metà febbraio. Non aprono gli impianti sciistici

Dopo essere uscita dal secondo lockdown del 2020 a causa dell'emergenza Covid-19, la Francia è entrata in una fase di parziale riapertura, tutto però bloccato almeno fino a fine gennaio per quelle attività che non sono state riaperte per fronteggiare la diffusione. "Anche se il virus circola leggermente meno che nella maggior parte dei paesi vicini la situazione non è tornata alla normalità e resta fragile"

Pubblicato il - 07 gennaio 2021 - 18:59

PARIGI (Francia). Le attività attualmente bloccate in Francia restano chiuse almeno fino a fine gennaio. Questo l'annuncio del primo ministro francese, Jean Castex, nel corso di una conferenza stampa. 

 

Il coprifuoco dalle 18 già in vigore in 15 dipartimenti viene esteso in altri 10 territori. Restano chiuse "fino a nuovo ordine" anche le frontiere con la Gran Bretagna. Restano chiusi bar, ristoranti, cinema, musei e palestre. Non riaprono nemmeno gli impianti sciistici.

 

Dopo essere uscita dal secondo lockdown del 2020 a causa dell'emergenza Covid-19, la Francia è entrata in una fase di parziale riapertura.

 

"Anche se il virus circola leggermente meno che nella maggior parte dei paesi vicini - spiega Castex - la situazione non è tornata alla normalità e resta fragile. Il livello dei contagi nel nostro paese resta elevato, anzi tende a aumentare dalla metà di dicembre".

 

I bar e ristoranti, chiusi da ottobre, potrebbero attendere anche oltre la fine di gennaio, la prospettiva di una riapertura sembra rinviata almeno fino a metà febbraio.

 

C'è inoltre preoccupazione per le varianti di coronavirus inglese e sudafricana che potrebbero essere più contagiose.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 settembre - 06:01
I tagli degli scorsi anni al sistema sanitario sono stati un fallimento con conseguenze drammatiche ed ora questa situazione va a sommarsi alle [...]
Cronaca
19 settembre - 19:38
Trovati 19 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Registrate 17 guarigioni. Sono 16 i pazienti in ospedale, di cui 2 ricoverati in [...]
Montagna
19 settembre - 20:25
I dati tra il 19 giugno e il 16 settembre non sono ancora ufficializzati perché si attende la conclusione della stagione, molti rifugi sono [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato