Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, l'allarme di Zaia: ''Molti insegnanti hanno abbandonato la vaccinazione'' e sulle dosi spiega: ''Ancora poche''

Per il governatore del Veneto l'obiettivo è quello di terminare entro i primi di aprile le vaccinazioni per gli over 80. In arrivo anche un nuovo software per prenotare online velocemente

Pubblicato il - 22 March 2021 - 13:30

VENEZIA. Tra vaccini e terapie monoclonali "Stiamo vedendo la luce in fondo al tunnel”. Sono queste le parole che ha usato questa mattina il presidente del Veneto, Luca Zaia durante la conferenza sulla situazione epidemiologica in Veneto.

 

Una situazione che vede, però, una fornitura molto ridotta di vaccini a causa della mancate consegne o dei ritardi che stanno mettendo in seria difficoltà la programmazione.

 

“Proprio sui vaccini – ha spiegato Zaia – abbiamo fatto una riunione di oltre 3 ore. Stiamo spingendo per chiudere entro aprile tutti gli over 80, ce ne restano ancora 255mila - ha rivelato il governatore – ne abbiamo vaccinati circa il 37% e nel frattempo abbiamo somministrato il vaccino anche alle categorie essenziali. Sugli insegnanti il problema è la disdetta, l'abbandono, rafforzeremo i riservisti

 

In merito ai numeri delle dosi a disposizione, il governatore Zaia ha spiegato che di AstraZeneca a magazzino ci sono 92.879 dosi ma non ne sono utilizzabili oltre 23mila dei due lotti bloccati.

 

Per quanto Pfizer, spiega, “ se non arrivasse la consegna saremo quasi a zero, abbiamo ancora 16.224 dosi”. Nell'ultima settimana considerando anche il blocco di AstraZeneca, si è spinto con le somministrazione delle altre aziende. Di Moderna, invece, abbiamo 12.363 dosi. “Questa settimana – con spiegato ancora Luca Zaia - dovremmo avere 131.370 vaccini in arrivo in Veneto, ma ad esempio Moderna non è confermato

 

In arrivo anche un nuovo software per prenotare online velocemente il vaccino. “Dovrebbe essere operativo a breve – ha concluso il governatore - il modello è nuovo, diremo la fascia di età da vaccinare e i cittadini potranno prenotarsi senza aspettare che qualcuno li chiami”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
25 settembre - 13:16
Lo striscione intimidatorio è stato rivendicato dal Veneto Fronte Veneto Fronte Skinheads. La replica della Cgil: “Difendiamo la salute e il [...]
Cronaca
25 settembre - 12:59
L'incidente è avvenuto all'altezza della stazione di Marter (Roncegno Terme). Il corpo dell'animale preso in custodia dal corpo forestale. Notte [...]
Politica
25 settembre - 12:27
I cinque consiglieri del gruppo Verde regionale (fra cui Coppola e Zanella) hanno fatto sapere che restituiranno l’intera somma legata al [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato