Contenuto sponsorizzato

Giornata per le vittime del Covid, un giacinto per ogni morto e una magnolia per ringraziare i sanitari. L'iniziativa del Comune

La data ricorda il giorno in cui ci sono state più vittime di Covid e in cui i camion militari di Bergamo hanno attraversato la città. Il 18 Marzo alle 16 in Piazza Duomo, dopo il rintocco della campana e della sirena comunale, la bandiera della Torre civica verrà messa a mezz'asta

Di Silvia Pasolli - 15 marzo 2021 - 18:15

TRENTO. Il 18 marzo si celebra la giornata nazionale in memoria delle vittime da Covid-19. Fu proclamata il 23 luglio dell’anno scorso all'unanimità. La data ricorda il giorno in cui ci sono state più vittime di Covid e in cui i camion militari di Bergamo hanno attraversato la città.

 

Il Comune di Trento in questa occasione organizzerà tre momenti simbolici per onorare e ricordare i circa 1300 decessi, piantando un giacinto nel giardino di San Marco per ogni vittima.

 

Inoltre verrà piantata una magnolia, fiore che simboleggia la perseveranza, nella rotatoria di largo Medaglie Oro per donarla all’Ospedale, sempre per ricordare le vittime e ringraziare i sanitari per le cure prestate loro; alle ore 10 si terrà un momento di consegna al Direttore dell'Ospedale e al padre cappellano.

 

Alle ore 16 in piazza Duomo, dopo il rintocco della campana e della sirena comunale, il sindaco e il presidente del Consiglio comunale assisteranno alla messa a mezz’asta della bandiera della Torre civica, accompagnata dal Silenzio suonato da un trombettista degli Alpini. Sempre alle ore 16 i dipendenti del Comune rispetteranno un minuto di silenzio.

 

Fare memoria per non dimenticare. Fare memoria per riflettere rigorosamente su ciò che non ha funzionato e sugli errori da non ripetere. Fare memoria anche per ricordare il valore di quanto di positivo si è manifestato”. Sono le parole pronunciate dal Presidente Sergio Mattarella nel giugno scorso proprio a Bergamo, davanti al cimitero monumentale della città: “Pensiamo di poter dire che queste parole rappresentano pienamente il senso della proposta per l’istituzione di questa giornata”.

 

Sarà un giorno importante per non dimenticare questo periodo così drammatico e per ricordare tutte le persone che non sono più con noi.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 29 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
29 novembre - 19:00
Secondo la presidente del Comitato per la legalità e la trasparenza ed ex consigliera comunale a Rovereto, molti cittadini lamenterebbero tempi [...]
Cronaca
29 novembre - 20:00
Trovati 64 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 31 guarigioni. Sono 53 i pazienti in ospedale. Sono 836.703 le dosi di [...]
Cronaca
29 novembre - 19:02
I centri vaccinali dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari saranno aperti in via eccezionale dalle 6 alle 24 per una vera e propria [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato