Contenuto sponsorizzato

Brucia la Val del Chiese, riprendono forza i focolai (VIDEO e FOTO). La sindaca: ''Si lavora senza sosta per fermare le fiamme'', vigili del fuoco e elicotteri in azione

L'incendio va avanti da ormai una settimana, sono già attivi dalle prime ore di questa mattina una trentina di vigili del fuoco oltre agli elicotteri della provincia per fermare il fronte dell'incendio

Di Giuseppe Fin - 28 March 2022 - 09:51

BONDONE BAITONI. Sono almeno una trentina i vigili del fuoco già in azione nelle prime ore di questa mattina per contenere l'incendio che continua a bruciare in Val del Chiese nella zona di Bondone Baitoni.

 

“L'incendio non è ancora stato domato sono già in azione gli elicotteri della provincia e nelle prossime ore vedremo come si evolverà la situazione” dice a ilDolomiti la sindaca Chiara Cimarolli che da quasi una settimana è in prima linea per seguire l'evoluzione dell'incendio che dai primi giorni della scorsa settimana sta interessando la zona.

Il fronte si è ampliato e sabato ha raggiunto anche la Valvestino. Da tre giorni è stato istituito anche il Centro Operativo Comunale di protezione civile che continua ad essere operativo vista la situazione.

 

Nelle scorse ore, purtroppo, hanno ripreso forza dei focolai nella parte boschiva alta e, in quella bassa, l'impegno da parte dei vigili del fuoco è quello di fermare il fronte dall'avvicinamento ad area dove sono presenti strutture.

 

Le fiamme nella notte

Sono oltre un centinaio al momento gli ettari bruciati. A dar manforte al corpo dei vigili del fuoco volontari di Bondone e Baitoni ci sono anche i corpi di Storo, Condino e Brione, di tutta la zona che stanno lavorando da giorni senza sosta. Il servizio di sicurezza è garantito dalla Stazione Forestale di Condino, dai custodi forestali comunali, dalla polizia locale e dai carabinieri.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 25 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
25 giugno - 20:37
Lo Stelvio non getta la spugna nella pratica dello sci estivo, anche se la neve fatica a scendere anche a oltre 3 mila metri: "Usiamo i teli in [...]
Cronaca
25 giugno - 18:21
Dopo la tragedia in autostrada costata la vita alla 31enne infermiera sono stati tantissimi i messaggi di cordoglio alla famiglia. Il fratello [...]
Cronaca
25 giugno - 20:15
L'incidente è avvenuto sulla statale 237 del Caffaro. Lunga operazione di pulizia per i vigili del fuoco per ripristinare la sicurezza e la [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato