Contenuto sponsorizzato

Consorzio Rovereto IN Centro, il presidente Adami si dimette. Con lui se ne va l'intero direttivo: "Troppe polemiche"

Michele Adami: "Ma non c'è nessun problema con l'attuale amministrazione, con loro abbiamo lavorato bene"

Pubblicato il - 29 March 2017 - 19:25

ROVERETO. "A seguito di una continua e reiterata serie di attacchi nei confronti della mia persona, mi sento in dovere di fare un passo indietro per permettere al Consorzio di operare in maniera efficiente, liberandolo da sterili polemiche che depotenziano la reale e tangibile attività da esso svolta".

 

Michele Adami, presidente del Consorzio Rovereto IN Centro, se ne va. Le polemiche a cui si riferisce sono "pretestuose e danneggiano soprattutto Rovereto ed il suo tessuto economico. Avere rispetto delle istituzioni - spiega Adami - significa essere in grado di dirigere un ente senza anteporre la propria persona alle finalità dell'ente stesso".

 

La decisione non sembra un fulmine a ciel sereno, sembra invece una decisione meditata, che segue prese di posizioni che si sono susseguite da inizio anno, subito dopo la chiusura dei Mercatini. "Ora non commento - spiega Adami - mi limito a questo comunicato. Voglio però chiarire che i rapporti con l'amministrazione comunale non c'entra nulla con la mia decisione di lasciare".

 

"Una scelta - sottolinea - che non è contro questa amministrazione a cui vanno i miei ringraziamenti per la collaborazione fin qui avuta". Ma oltre alle dimissioni di Adami si dimette l'intero direttivo, anche se "al fine di non pregiudicare gli impegni di periodo e consentire un adeguato tempo per la formazione di una nuova lista, il consiglio direttivo ritiene opportuno far decorrere le dimissioni dopo l'approvazione del bilancio".

 

Come detto, l'ormai ex presidente Adami non vuole commentare. "Non ora - afferma - nei prossimi giorni". Aspetteremo quindi di avere un suo commento per capire quanto hanno pesato le polemiche dei mesi scorsi. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 January - 19:33

Sono 256 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 41 pazienti sono in terapia intensiva e 40 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 3 decessi. Sono 13 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

25 January - 19:13

Il tribunale accoglie il ricorso della Filcams, Bassetti e Delai. "I diritti valgono per tutti i lavoratori, anche quelli più deboli. La Provincia, come ente appaltante, avrebbe dovuto pretenderlo: atteggiamento grave e inadeguato di piazza Dante"

25 January - 17:12

E' uno dei ponti più importanti che ci sono al confine tra Lombardia e Trentino. Siamo tra Lodrone e Bagolino e da anni il consigliere Marini chiede risposte alla Pat: ''L’unica realtà tangibile è che il ponte nuovo, ultimato nel 2017 al prezzo di alcuni milioni di euro pubblici, non è mai stato aperto, mentre quello del 1906 che tiene in piedi praticamente tutto il traffico abbisogna di interventi urgenti perché ormai cade a pezzi''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato