Contenuto sponsorizzato

Assistente di studio odontoiatrico: aperte le iscrizioni al nuovo corso professionalizzante. I posti sono 130

Duplice percorso previsto dall'Azienda sanitaria: uno di formazione di base da 700 ore e 60-80 ore di lezione per chi lavora già. Per presentare domanda ci sono tre settimane di tempo

Immagine di repertorio
Pubblicato il - 20 maggio 2019 - 17:11

TRENTO. Nasce un nuovo percorso professionale per chi vuole diventare assistente di studio odontoiatrico. A lanciarlo l'Azienda sanitaria. Le possibilità in realtà sono due: un corso base dalla durata complessiva di 700 ore (300 teoriche e 400 di tirocinio) e uno ridotto di 60 o 80 ore dedicato a chi, al 21 aprile 2018, era inquadrato come assistente alla poltrona.

 

L'assistente di studio odontoiatrico è un operatore che assiste l'odontoiatra e i professionisti sanitari del settore svolgendo attività finalizzate alla predisposizione dell'ambiente e dello strumentario, all'accoglimento dei pazienti e alla gestione della segreteria e dei rapporti con i fornitori.

 

Non può intervenire direttamente sul paziente anche in presenza dell'odontoiatra e degli altri professionisti sanitari del settore.

 

Per il percorso lungo (quello base) sono previsti 50 posti, dei quali il 60% è riservato ai residenti in provincia di Trento. I posti per il corso abbreviato sono invece 80.

 

Il corso Aso ha frequenza obbligatoria per almeno il 90% delle ore; i partecipanti a quello base occupati in studi odontoiatrici potranno svolgere il tirocinio nel luogo di lavoro.

 

Il bando (con i requisiti richiesti e relativi moduli) è disponibile online qui. La domanda di partecipazione ai due corsi va presentata entro il 10 giugno alla segreteria del Polo universitario delle professioni sanitarie di Trento. L'esame di ammissione al corso base di 700 ore si terrà giovedì 28 giugno alle 11 nella sede del Polo in via Briamasco.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 settembre - 06:01

A Castello Tesino, sabato sera, i tre sindaci della zona hanno organizzato una conferenza (molto partecipata a dimostrazione del fatto che la gente vuole essere informata) sul lupo ma non hanno avuto il supporto di nessun tecnico o assessore provinciale e, inconsapevolmente, hanno riportato anche alcune cose assurde (come che nella zona gli esemplari sarebbero ibridi, falsità totale) e alla fine la figura migliore l'ha fatta l'ex assessore Dallapiccola, presente in sala, che almeno ha portato la sua esperienza

22 settembre - 16:50

Zanetti è stato ritenuto “colpevole” di aver espresso solidarietà alla senatrice, recentemente passata da Forza Italia al nuovo gruppo fondato da Matteo Renzi, ma lui sottolinea: “Per capire serve cultura politica, c'è chi ce l'ha e chi no, per i secondi il silenzio è d'oro”

22 settembre - 14:57

Nelle sole due serate si sono superate le 22mila presenze. Alta la partecipazione anche a Poplar Cult nella fascia pomeridiana. Presenti persone di tutte le età e moltissime famiglie. Bocchio: "E' andato tutto bene e il successo di quest'anno dimostra un consolidamento del festival anche grazie al rapporto con le istituzioni". L'evento è stato seguito da Euregio Group che lo ha raccontato attraverso il Dolomiti, Radio Nbc, Radio Italia Anni 60 e Trentino Tv

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato