Contenuto sponsorizzato

Scuola media e superiore: approvate le graduatorie del concorso per l'immissione in ruolo degli insegnanti

Serviranno per l'assunzione a tempo indeterminato dei docenti abilitati, compresi quelli di sostegno, con almeno tre anni di servizio

Pubblicato il - 22 marzo 2019 - 17:29

TRENTO. Approvate le graduatorie finali del concorso straordinario riservato per titoli per l'assunzione a tempo indeterminato del personale docente della scuola secondaria di primo e secondo grado e posti di sostegno nelle scuole pubbliche trentine.

 

L'approvazione è arrivata da parte della giunta provinciale che si è riunita oggi. Il concorso è riservato agli insegnanti già inseriti nelle graduatorie di istituto provinciali e abilitati che hanno svolto almeno tre anni di servizio negli otto anni scolastici precedenti l'entrata in vigore della legge di stabilità.

 

Parliamo della seconda edizione del concorso, incentrata sulle classi di concorso che non erano state bandite nella prima edizione di maggio 2018. La graduatoria servirà nei prossimi mesi per procedere con le immissioni in ruolo in vista dell'anno scolastico 2019-2020.

 

Le graduatorie saranno pubblicate sul bollettino ufficiale della Regione e sul portale della scuola trentina Vivoscuola (qui). Il servizio provinciale competente attingerà dunque dagli elenchi per le assunzioni a tempo indeterminato a partire dal prossimo anno scolastico (quello al via da settembre) fino a esaurimento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 luglio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 luglio - 12:18

La storia della squadra di calcio che è diventata un esempio di inclusione e dialogo interculturale vista attraverso gli occhi di Youness Et-tahiri che per un anno ha giocato con il team di Trento e che adesso sta per trasferirsi in un altro club, ma che fa sapere: “Questo è solo un arrivederci”

21 luglio - 10:44

L'uomo, 79 anni, era rimasto ferito in un incidente avvenuto a Canal San Bovo. Finito in ospedale aveva una concentrazione di alcol etilico nel sangue pari a 1,77 g/l

21 luglio - 10:16

La donna, assieme al compagno, si trovava sul Baffelan. E' andata a sbattere con la testa e il corpo contro la roccia. Il compagno è riuscito a recuperarla poi è intervenuto il soccorso alpino 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato