Contenuto sponsorizzato

Almeno 27 migranti morti nel tentativo di entrare in Europa: uccisi nella calca e picchiati dalla polizia

Secondo l’ong spagnola Caminando Fronteras, e l’associazione marocchina dei diritti umani sarebbero almeno 27 i morti registrati durante gli scontri tra i migranti e la polizia marocchina e spagnola. Centinaia i feriti, tra cui molti agenti

Di Tiziano Grottolo - 26 giugno 2022 - 13:38

MELILLA (SPAGNA). Erano centinaia i migranti che nella giornata di venerdì scorso hanno tentato di superare le alte barriere che proteggono l’exclave spagnola di Melilla. Da un lato infatti c’è un territorio europeo, dall’altra il Marocco. Secondo quanto riferito da Melting Pot, realtà attiva anche in Trentino, sarebbero stati circa 2.000 le persone che hanno cercato di superare le recinzioni, alte diversi metri, e gli ostacoli di filo spinato.

 

Secondo l’ong spagnola Caminando Fronteras, e l’associazione marocchina dei diritti umani sarebbero almeno 27 i morti registrati durante gli scontri tra i migranti e la polizia marocchina e spagnola. Centinaia i feriti, tra cui molti agenti. Oltre 130 migranti invece sarebbero riusciti a raggiungere il Centro di accoglienza temporanea in territorio spagnolo.

 

In molti però non hanno avuto la stessa fortuna. Come denunciato dalle ong sarebbero almeno 27 le vittime provocate dalla ressa. In molti sono finiti calpestati durante gli scontri perché mentre i migranti tentavano di forzare le barriere la polizia marocchina e quella spagnola hanno risposto con i lacrimogeni.

 

La polizia marocchina in particolare ha utilizzato mezzi antisommossa e gas lacrimogeni per disperdere le persone, inoltre stando alle immagini che sono state diffuse sui social una volta catturati i migranti son stati picchiati e ammassati l’uno sull’altro.

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 13 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
14 agosto - 10:57
“Abbiamo saputo che la nostra piscina di Arco verrà distrutta per costruirne di più piccole con gli scivoli”, la piccola nuotatrice scrive [...]
Cronaca
14 agosto - 12:00
Le vittime avevano tutto fra i 18 e i 19 anni: Marco Da Re, Xhuliano Kellici, Daniele Ortolan e Daniele De Re sono morti in un terribile [...]
Ambiente
14 agosto - 10:13
Nonostante l'area sia una riserva locale, sulla sponda nord del lago di Levico non sembrano fermarsi i campeggiatori abusivi. [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato