Contenuto sponsorizzato

L’orsa fa visita a Malga Grassi (VIDEO): è F43 la sorella “terribile” di M62, la coppia di plantigradi che agita il Trentino

Attualmente F43 si trova in una zona compresa tra Campi (di Riva del Garda), Ville del Monte e il comune di Tenno, a pochi chilometri di distanza da Malga Grassi

Di Tiziano Grottolo - 26 giugno 2022 - 11:16

RIVA DEL GARDA. Secondo la Provincia sono responsabili di circa un terzo dei danni da orso registrati nell’ultimo periodo e per questo sono stati muniti di radiocollare per seguirne gli spostamenti. Si tratta del maschio M62 e la femmina F43, fratello e sorella, che stanno creando alcuni grattacapi ai forestali della Provincia di Trento.

 

Come dimostrano le immagini pubblicate dal rifugio Malga Grassi, che si trova sulle montagne fra l’Alto Garda e la Val di Ledro, F43 è stata ripresa nei pressi della struttura. L’esemplare può essere riconosciuto grazie al radiocollare, inoltre la sua posizione coincide con quella segnalata sulla la mappa della Pat che monitora gli orsi radiocollarati. Attualmente F43 si trova in una zona compresa tra Campi (di Riva del Garda), Ville del Monte e il comune di Tenno. Malga Grassi infatti si trova a pochi chilometri di distanza. Il fratello invece si è stanziato nell’area di Cles.

I due esemplari hanno ormai 4 anni pertanto hanno raggiunto la maturità sessuale, “a maggio – spiegava la Provincia – sono stati spesso occupati dalle dinamiche della stagione riproduttiva, gravitando per lunghi periodi lontano dai fondovalle”. Con la fine del periodo degli amori, è ipotizzabile che i due individui utilizzeranno con più frequenza le zone antropizzate situate all’interno dei propri home ranges. A tal proposito le autorità sottolineano che per chi ha pollai o apiari è possibile ottenere gratuitamente le recinzioni elettrificate.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 13 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
14 agosto - 10:57
“Abbiamo saputo che la nostra piscina di Arco verrà distrutta per costruirne di più piccole con gli scivoli”, la piccola nuotatrice scrive [...]
Ambiente
14 agosto - 10:13
Nonostante l'area sia una riserva locale, sulla sponda nord del lago di Levico non sembrano fermarsi i campeggiatori abusivi. [...]
Cronaca
14 agosto - 09:08
Nell’incidente sono rimaste coinvolte 7 persone fra cui due bambine di 8 e 6 anni, i feriti più gravi sono stati trasferiti all’ospedale [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato