Contenuto sponsorizzato

A Rovereto visiterà la Meccatronica e a Faedo il Bicigrill. Tutto pronto per l'arrivo di Matteo Renzi

La visita dell'ex premier e segretario del PD prende tutto il pomeriggio. Il treno ferma a Rovereto, a Mezzocorona, salta Trento e via fino a Bolzano. La tappa trentina non prevede comizi ma soltanto bagni di folla alle stazioni, incontri con la stampa e visite guidate

Di db - 13 novembre 2017 - 18:18

TRENTO. Domani arriva il treno con a bordo Matteo Renzi, ferma a Rovereto, a Mezzocorona, salta Trento e via fino a Bolzano. La tappa trentina non prevede comizi ma soltanto bagni di folla alle stazioni, incontri con la stampa e visite guidate.

 

Il programma prende tutto il pomeriggio. Alle 14.30 l'arrivo in stazione a Rovereto, strette di mano, selfie e il comitato di accoglienza capitanato dal segretario provinciale Italo Gilmozzi schierato per il segretario nazionale.

 

Subito dopo la visita alla Meccatronica dove visiterà il fiore all'occhiello della ricerca e della produzione di tecnologia trentina. Sarà accompagnato per un tour nei capannoni dal vicepresidente della Provincia Alessandro Olivi.

 

Un paio d'ore e poi di nuovo al treno, direzione Mezzocorona. Lì andrà al Bicigrill di Faedo e incontrerà Luca Zeni per una chiacchierata, altro non si sa, se non che parte alle 18 per Bolzano. Si sa solo che dalle stazioni ai luoghi scelti dallo staff, la Meccatronica e il Bigigrill, ci si sposta in pullman.

 

Anche i giornalisti dovranno accreditarsi per viaggiare sul torpedone e sul treno del Pd. Tra Rovereto e Mezzocorona, tra Mezzocorona e Bolzano, per le interviste, per le trasmissioni tv che seguono il viaggio in Italia dell'ex premier che cerca in primavera di tornare a dirigere il Paese.

 

Anche La7 seguirà la tappa trentina: un'inviata di Corrado Formigli per la trasmissione Piazza Pulita intercetterà Matteo Renzi a Rovereto. Assicurata quindi la copertura nazionale.

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.20 del 18 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 ottobre - 06:01

Con l'appello si chiede la progressiva eliminazione dell'uso dei pesticidi di sintesi in agricoltura e l'istituzione di un biodistretto sull'intero territorio della regione. Sono tre i candidati presidenti che fino ad oggi hanno firmato: Antonella Valer, Filippo Castaldini e Filippo Degasperi.

18 ottobre - 20:21

In moltissimi questo pomeriggio ad accogliere Silvio Berlusconi a Trento. Toni molti duri nei confronti del Governo che "sta facendo fare brutta figura all'Italia" e verso i 5 Stelle "Che non sanno fare nulla" 

18 ottobre - 19:43

Preoccupato per le politiche nazionali che potrebbero minare l'unità dell'Europa: "Una scelta suicida affidarsi a loro perché la vostra autonomia è nata dentro l'Europa unita". Giorgio Tonini: "Salvini non ha nemmeno permesso a Fugatti di mettere il suo nome nel simbolo. Che autonomia sarà se nemmeno il governatore sarà autonomo dal governo nazionale?"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato