Contenuto sponsorizzato

Degasperi v.s. Direno: oggi i 5 Stelle votano per il candidato presidente e i consiglieri (ecco chi sono)

All'improvviso ieri sul blogdellestelle è apparso l'annuncio. La votazione sarà attiva su Rousseau dalle ore 10.00 alle 19.00. Per i candidati al Consiglio, gli iscritti avranno a disposizione tre preferenze

Pubblicato il - 01 agosto 2018 - 12:20

TRENTO. Giornata di voto in casa 5 Stelle. All'improvviso, come un fulmine a ciel sereno, ieri è arrivato lo ''Start'' nazionale.

 

"Domani, mercoledì 1 agosto 2018 gli iscritti abilitati ad accedere a Rousseau residenti in Abruzzo, Basilicata, Sardegna, Trentino e Alto Adige saranno chiamati a scegliere quali saranno i candidati - si legge sul blogdellestelle - che formeranno la lista del MoVimento 5 Stelle per la loro Provincia o Regione. La votazione sarà attiva su Rousseau dalle ore 10.00 alle 19.00. Per i candidati al Consiglio, gli iscritti avranno a disposizione tre preferenze; mentre per il candidato Presidente avranno una sola preferenza". 

 

In Trentino i candidati presidente sono due, l'uscente consigliere provinciale Filippo Degasperi, e lo sfidante Mauro Direno, storico attivista di Levico del Movimento. Politicamente distanti il primo rappresenta la continuità con quanto lui stesso ha fatto in questi anni di consiliatura mentre il secondo vuol essere il rappresentante di quanti vorrebbero un ritorno a principi e regole ''originali'' del Movimento 5 Stelle. 

 

I candidati alla carica di consiglieri provinciali, invece, li pubblichiamo qui di seguito. 

 

 

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 settembre - 23:37

A livello provinciale l'affluenza alle urne si attesta a circa il 50% degli aventi diritto. Urne aperte anche lunedì 21 settembre dalle 7 alle 15 per rinnovare i consigli comunali e indicare "Sì" o "No" al referendum

20 settembre - 20:58
L'allerta è scattata intorno alle 18 di questa sera, domenica 20 settembre, quando è stato trovato un pezzo di un cadavere. A lanciare l'allarme un pescatore che ha notato una sagoma affiorare dall'acqua. Avviate le indagini da parte della scientifica e dei carabinieri. In azione anche i vigili del fuoco
20 settembre - 20:29

Sono 13 le persone che ricorrono alle cure del sistema sanitario, nessun paziente si trova in terapia intensiva ma 5 cittadini sono in alta intensità. Sono 5.318 i guariti da inizio emergenza e 568 gli attuali positivi. Nel rapporto odierno, domenica 20 settembre, si specifica che 20 sono sintomatici, compreso 1 minorenne, e 8 casi sono ascrivibili ai focolai scoppiati negli ultimi giorni sul territorio provinciale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato