Contenuto sponsorizzato

Lega e Alpini, ancora tensione. Il candidato inserisce le penne nere nel programma con Salvini. L'Ana: ''Smentiamo, tentativo pessimo''

Dopo l'episodio del ministro dell'interno a Pinzolo con la polo degli alpini, questa volta le penne nere vengono prese per la ''giacchetta'' dalla sezione di Mori del carroccio. Il vice presidente Ana: "Ribadiamo che l'Associazione è fieramente apartitica"

Di Luca Andreazza - 17 ottobre 2018 - 18:58

MORI. "Smentiamo in modo categorico ogni coinvolgimento del gruppo alpini di Mori all'evento con Matteo Salvini e Fiorenzo Marzari", queste le parole di Paolo Frizzi, vicepresidente Sezione Ana di Trento, che aggiunge: "Stigmatizziamo questo pessimo tentativo di utilizzare la nostra associazione a fini politici per cercare di allargare il consenso".

Dopo l'episodio di Matteo Salvini a Pinzolo con la polo degli alpini (Qui articolo), questa volta le penne nere vengono prese per la giacchetta dalla sezione di Mori del carroccio.

 

Un post e un evento su Facebook del candidato Fiorenzo Marzari che invita la popolazione moriana e lagarina per venerdì 19 ottobre. Un'occasione salutata dal candidato come "Una giornata storica, la prima volta di un ministro degli interni nel Comune lagarino". 

 

L'appuntamento è fissato per le 17.30 in piazza Cal di Ponte a Mori e fin qui nulla di male. A finire nel mirino è un "seguirà castagne & vin brulè a cura degli alpini di Mori".

 

Chiamati in causa gli alpini non ci stanno: "Ribadiamo per l'ennesima volta quanto è indicato all’articolo 2 del nostro Statuto - conclude Frizzi - l’Associazione è fieramente apartitica. Rispettiamo il pensiero politico di ogni singolo tesserato, ma ogni eventuale accostamento dei nostri simboli a situazioni politiche, personaggi politici o altro non è assolutamente promosso né voluto dall’Ana”.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.53 del 30 Maggio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

31 maggio - 16:57

Il video lanciato da Visit Valsugana con tanto di logo ufficiale ''Trentino'' è al limite dell'offensivo e potrebbe apparire a più di un potenziale turista come discriminatorio. Invece che raccontare le bellezze della propria terra si preferisce usarle per dei paragoni in negativo che non rendono giustizia a quanto tutti (lombardi compresi) possono trovare in Valsugana 

31 maggio - 15:36
Resta stabile il numero dei ricoveri, 16 pazienti nelle strutture ospedaliere del sistema trentino e 3 persone in terapia intensiva a Rovereto. I tamponi analizzati sono stati 1.910 (1.537 letti da Apss e 373 da Fondazione Mach) per un rapporto contagi/tamponi che si attesta a 0,05% di test positivi
31 maggio - 11:31

Alla manifestazione hanno partecipato oltre 200 persone per chiedere la fine delle restrizioni, imposte per contenere il diffondersi del coronavirus, e per protestare contro l’obbligo dei vaccini. Ma tra slogan e complottismo saltano tutte le regole anti-contagio

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato