Contenuto sponsorizzato

Scritte contro Salvini a Rovereto, il ministro dell'Interno: ''Vigliacchi cercano, inutilmente, di intimidirmi''

Sono apparse nella giornata di ieri. Oggi Matteo Salvini ha risposto con un tweet

Foto tratta da Twitter di Matteo Salvini
Pubblicato il - 23 agosto 2018 - 19:39

ROVERETO. “Salvini muori” queste le scritte che sono apparse a Rovereto nella giornata di ieri. Realizzate con lo spray rosso sono indirizzate al vicepremier che proprio in questi giorni si trova in Val Rendena, a Pinzolo, da dove proprio ieri sera ha realizzato una diretta Facebook dal Trentino dimostrando di averne per tutti da Fico ai magistrati, da Saviano all'informazione e alla Rai

 

Ed è proprio il vicepremier che questo pomeriggio ha deciso di rispondere alle scritte tramite un tweet. “Anche a Rovereto i vigliacchi cercano, inutilmente, di intimidirmi. Chi va a dire a questi fenomeni che le loro minacce non ci spaventano?”

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 maggio - 19:39

Ci sono 5.412 casi e 465 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus. I tamponi analizzati sono stati 703 (tutti letti da Apss) per un rapporto contagi/tampone a 1,70%. Ci sono 4 nuovi positivi a Trento, 1 a Novella

26 maggio - 19:37

Per il Tirolo il problema per la riapertura dei confini è la Lombardia? La replica di Fugatti: “Non capiamo perché i tedeschi possano arrivare attraverso il corridoio austriaco ma non possano arrivare gli austriaci, questo è difficile da spiegare al mondo economico trentino”

26 maggio - 18:16

Il presidente ha spiegato perché ritiene congruo il premio per chi si è battuto in prima linea nonostante 13 milioni arrivino dallo Stato e 20 siano stati tagliati anche al personale sanitario. ''Se si sono fatte 300 ore in prima linea un infermiere può ottenere 1.500 euro netti in busta paga. Se questo è umiliante, come hanno detto i sindacati, io non lo so. Non credo''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato