Contenuto sponsorizzato

Comunali, il Pd plaude alla proposta del Patt: "L'anima autonomistica è fondamentale per la coalizione. Passo in avanti importante"

Dopo il messaggio lanciato dal capogruppo del Patt in consiglio comunale a Trento ad intervenire è la segretaria cittadina del Pd, Simonetta Dellantonio: "Condividiamo l'importanza che tutte le forze che hanno governato la città possano sedersi attorno ad un tavolo. Questo è un passo in avanti importante che parte dal rispetto nella nostra storia di autonomia e dal nostro territorio"

Di gf - 30 dicembre 2019 - 05:01

TRENTO. “Certo, serve un nuovo progetto. Non possiamo accontentarci delle già ottime cose che sono state fatte fino ad oggi a Trento. Ma dobbiamo guardare avanti tutti assieme per proteggere da un lato la storia della nostra autonomia e dall'altro sviluppare ancora di più l'importante governo delle piccole comunità che ci sono sul nostro territorio”. Dopo Futura e Upt-Cantiere (QUI ARTICOLO), è stato colto in maniera positiva dal Partito Democratico il messaggio lanciato dal capogruppo del Patt in Comune a Trento, Alberto Pattini (QUI ARTICOLO).

 

Un messaggio chiaro nel quale se da un lato si riconosce quanto di buono è stato fatto in questi anni dal governo della città, dall'altro mette in luce l'esigenza di una politica nuova, di un progetto per Trento anch'esso nuovo e maggiormente capace di raccogliere e rispondere ai bisogni dei cittadini, lasciando fuori dalla porta sovranismi e nazionalismi che con l'Autonomia hanno ben poco da spartire.

 

Dal Patt è arrivato un messaggio importante – ha spiegato Simonetta Dellantonio, segretaria cittadina del Pd – e condividiamo l'esigenza di un progetto nuovo. Vogliamo anche essere molto rispettosi della dialettica presente negli altri partiti. Questo è fondamentale. Nei giorni scorsi abbiamo salutato con favore le dichiarazione del segretario Marchiori che ha dettato linee ben precise”.

 

Negli ultimi cinque anni di governo della città di Trento sono tantissime le cose cambiate. Non solo la politica ma anche la comunità stessa ha affrontato mutamenti che devono innescare quei cambiamenti necessari per poter guardare avanti.

 

“E' giusto parlare di nuovi progetti senza fermarsi alla parole – ha spiegato Dellantonio – per riuscire a rispondere al meglio alle esigenze della cittadinanza. Senza ovviamente nulla togliere a quanto è stato fatto e si sta facendo, visto che ci sono ancora delle partite importanti che la Giunta e il Consiglio devono portare avanti nei prossimi mesi”.

 

Per la segretaria cittadina del Partito democratico, “L'anima autonomista è fondamentale per la coalizione”. “Non possiamo chiudere gli occhi sulla nostra realtà. L'autonomia è la nostra storia, l'abbiamo presente – spiega – nel nostra Dna e il nostro agire politico non può prescindere da tutto questo”.

 

Nessuna paura, quindi, di guardare avanti per creare qualcosa di nuovo. “Non possiamo accontentarci – continua – perché il nostro sguardo arriva all'Italia ma anche all'Europa. E Trento è da sempre palestra di innovazione e di proposte”.

 

Premesse queste affinché le forze politiche che hanno governato la città si siedano attorno ad un tavolo in vista delle comunali del prossimo anno. “Certamente crediamo che sia importante – ha concluso Dellantonio – che tutte le forze che hanno governato la città possano sedersi attorno ad un tavolo. Quello di oggi è un passo in avanti importante che parte dal rispetto nella nostra storia di autonomia e dal nostro territorio”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 1 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
02 dicembre - 18:36
Alessia Andreatta ha perso la vita nel terribile tamponamento avvenuto in A22. Secondo una prima ricostruzione la giovane 30enne non si sarebbe [...]
Cronaca
02 dicembre - 20:07
Fortunatamente non ci sono stati feriti, la persona che si trovava alla guida è riuscita a fermarsi in uno spazio libero e a dare l'allarme 
Cronaca
02 dicembre - 19:29
L'Azienda sanitaria: "Nella giornata di oggi sono partiti gli sms che avvisano le persone, che avevano prenotato la somministrazione della terza [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato