Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, Fugatti: ''Sull'ordinanza serve pazienza ma c'è una illogicità. Il nostro impegno è far ripartire le aziende''

Fugatti ha ricordato i dati pesanti che fino a qualche settimana fa aveva il Trentino. Domani i primi test sierologici a Campitello di Fassa

Di gf - 04 maggio 2020 - 20:22

TRENTO. Parola d'ordine “Pazienza” è quella che il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti ha chiesto ai tanti trentini che malvolentieri stanno sopportando il divieto di utilizzare auto o mezzi di trasporto pubblici per raggiungere luoghi dove poter effettuare sport. Una restrizione maggiore rispetto a quanto consentito a livello nazionale dal Governo Conte e molto criticata da chi, per esempio, vive in città e che preferirebbe spostarsi (con un mezzo a motore) per fare una escursione o altro genere di attività in altre zone. (QUI L'ARTICOLO)

 

Malumori che Fugatti registra ma che non gli fanno cambiare strada. “Sono molte le sollecitazioni che mi sono arrivate nelle ultime ore – ha spiegato in conferenza stampa – ma vorrei far capire che sul nostro territorio alcune attività lavorative devono ancora partire e la nostra maggiore preoccupazione, accanto a quella della salute per le persone, e rivolta a loro. Se vogliamo fare degli sforzi in più li faremo in primi verso queste attività. Su altre libertà ci torneremo più avanti”.

 

D'altronde la cosiddetta “Fase 2” iniziata oggi lunedì 4 maggio non può e non deve essere vissuta come un libera tutti. “Il Trentino ha una curva del contagio che si è appiattita ora ma non possiamo far finta di non ricordare la situazione che avevamo nelle scorse settimane” ha spiegato Fugatti.

 

Il libera tutti non c'è – ha scandito il presidente – ma ci sono un po' più di libertà. Dobbiamo andare avanti con lungimiranza e serietà e i confronti con altri territori ci interessano solo fino ad un certo punto. Se oggi qualcuno non può andare a far determinati sport ci dispiace però li farà prima o poi”.

 

I prossimi giorni sono molto importanti e sarà fondamentale per tutti rispettare le regole. Tra due settimane circa, infatti, il livello di contagi misurerà la situazione. “Se si alza c'è il rischio di chiudere e di tornare indietro” ha detto Fugatti che ha invitato i cittadini ad essere prudenti e responsabili. “La mascherina bisogna portarla per strada quando si gira nel propria paese. Invece ci arrivano segnalazioni che non per tutti così e non va bene”.

 

C'è poi una 'Illogicità' ha spiegato Fugatti nell'ordinanza sull'andare a fare legna. "Non si va da soli perché è anche rischioso. La persona può andare con un accompagnatore e questo aspetto sicuramente lo sistemeremo a breve". Domani mattina, intanto, a Campitello di Fassa  ci sarà la prima sperimentazione dei test sierologici su tutta la popolazione volontaria del Comune.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 gennaio - 19:33

Sono 256 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 41 pazienti sono in terapia intensiva e 40 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 3 decessi. Sono 13 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

25 gennaio - 19:13

Il tribunale accoglie il ricorso della Filcams, Bassetti e Delai. "I diritti valgono per tutti i lavoratori, anche quelli più deboli. La Provincia, come ente appaltante, avrebbe dovuto pretenderlo: atteggiamento grave e inadeguato di piazza Dante"

25 gennaio - 17:12

E' uno dei ponti più importanti che ci sono al confine tra Lombardia e Trentino. Siamo tra Lodrone e Bagolino e da anni il consigliere Marini chiede risposte alla Pat: ''L’unica realtà tangibile è che il ponte nuovo, ultimato nel 2017 al prezzo di alcuni milioni di euro pubblici, non è mai stato aperto, mentre quello del 1906 che tiene in piedi praticamente tutto il traffico abbisogna di interventi urgenti perché ormai cade a pezzi''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato