Contenuto sponsorizzato

Fugatti pensa alla ripartenza (anche se la crescita del contagio resta stabile): ''Cominciamo dalle attività all'aperto. E nei 5 comuni con più positivi indagine epidemiologica''

Il presidente della Pat comunica che tra oggi e domani verranno poste delle richieste al governo nazionale che sembrano ricalcare quelle di tutti i territori: ripartire dai cantieri e dai lavori che coinvolgono una persona o i familiari sempre con le precauzioni del caso: ''E le aziende sanitarie monitorino le situazioni''

Di Luca Pianesi - 09 aprile 2020 - 18:19

TRENTO. Mentre il livello della crescita del contagio resta fermo e oscilla su valori costanti ma non si assiste a un calo (QUI ARTICOLO), nonostante i continui proclami che arrivano in conferenza stampa e anche se si presentano numeri assoluti (89 nuovi positivi oggi mentre ieri erano 106) che sembrano raccontare una storia diversa ma non si usa mai il parametro della percentuale tampone/positivi (oggi, infatti, i tamponi sono stati 800 mentre ieri erano circa 1000 e in Trentino questo rapporto è molto alto, superiore anche oggi al 10% mentre in Provincia di Bolzano è vicino al 4%: lì oggi hanno avuto 52 positivi con 1110 tamponi) il presidente della Provincia ha spiegato che si pensa alla ripartenza.

 

''Il Trentino si trova a un livello di contagio importante - ha spiegato Fugatti - ma non possiamo non pensare a una prospettiva di ripartenza. Allora abbiamo messo giù alcune idee che sottoporremo al Governo. Tra oggi e domani le proposte verranno fatte a livello nazionale e si tratta di proposte che devono garantire la salute dei lavoratori, da una parte, e dall'altra ragionare su quali potrebbero essere ipotetici settori per la riapertura''. E così la proposta è quella che arriva da qualsiasi territorio: partire prima di tutto con le attività all'aperto come cantieri stradali, fluviali, boschivi e poi con le attività in cui imprenditore lavora da solo o con i familiari ''sempre con le condizioni di sicurezza - ha aggiunto Fugatti - con le protezioni e le mascherine. Poi chiediamo che le aziende sanitarie si occupino di una attivare una stretta sorveglianza epidemiologica''. 

 

Il presidente della Provincia ha quindi spiegato che oggi ha incontrato i sindaci dei cinque comuni dove è stato alzato il livello di controlli delle forze dell'ordine che sono Vermiglio, Canazei, Campitello di Fassa, Borgo Chiese e Pieve di Bono-Prezzo. ''Su questi territori - ha raccontato il presidente - verrà avviato uno studio epidemiologico su base volontaria che servirà per poter comprendere meglio le modalità di trasmissione del virus e lo farà per la sanità pubblica. Partiremo, quindi, con un questionario per i residenti sopra i 10 anni di età; poi effettueremo il prelievo di sangue per il test sierologico, sempre su base volontaria, e un tampone a chi ha in atto o ha avuto dei sintomi influenza. Stimiamo parteciperanno circa 5.000 persone''. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 ottobre - 20:13

Ci sono 127 persone nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, 9 pazienti si trovano nel reparto di terapia intensiva e 12 in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 222 positivi a fronte dell'analisi di 2.861 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,6%

30 ottobre - 18:15

La misura introdotta per evitare assembramenti: l’1 e il 2 novembre i cimiteri di tutto il Trentino rimarranno chiusi. Fugatti: “L’azienda sanitaria ci segnala un rischio aumento dei contagi sugli anziani, una settimana dopo le feste di Ognisanti”

30 ottobre - 20:57

Questi alcuni commenti durante la diretta della Provincia per aggiornare il territorio sulla situazione epidemiologica. Rossi (Patt): "Fugatti deve dissociarsi subito e anche prendere provvedimenti altrimenti vuol dire che condivide"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato