Contenuto sponsorizzato

Elezioni, da Daniela Casagrande a Carlo Pintarelli. Ecco chi entrerà in consiglio a Pergine dove Oss Emer ha vinto aumentando del 6% i voti rispetto il 2015

Il Partito Democratico passa da un 12,6% del 2015 al 6,86 ma cala anche il Patt. Tra gli eletti con il maggior numero di voti ottenuti c'è Daniela Casagrande di Civic@ per Pergine seguita da Carlo Pintarelli (322 voti) di prospettiva Futura e Morgan Betti di Impegno per Pergine con 264 preferenze

Di G.Fin - 23 settembre 2020 - 09:09

PERGINE. Roberto Oss Emer si impone con il 60,23% dei voti che gli consentono di gran lunga di essere riconfermato sindaco di Pergine per il terzo mandato. Un risultato che è di circa 6 punti superiore a quello delle precedenti elezioni amministrative e che premia l'amministrazione.

 

Per quanto riguarda le liste, Civic@ per Pergine ottiene oltre il 19% in aumento rispetto le scorse elezioni, Impegno per Pergine il 12,21%, Patto per Pergine il 10,75%, Patt, in calo, il 9,95%, Prospettiva Futura il 9,28%, Fare Comunità l'8,88%, #Pergiovane l'8,60%, Coesione oltre l'Ordinario il 7,83%, il Pd, che ha dimezzato i voti, il 6,86% e infine Europa Verde Pergine il 6,61%.

Tra gli eletti con il maggior numero di voti ottenuti c'è Daniela Casagrande di Civic@ per Pergine seguita da Carlo Pintarelli (322 voti) di Prospettiva Futura, Morgan Betti di Impegno per Pergine con 264 preferenze e Stefano Tomaselli del Patt con 230 voti.

 

Ecco allora come sarà composto il nuovo Consiglio comunale. Oltre al sindaco Oss Emer e i candidati sindaci Roberto Valcanover e Giuseppe Facchini, la lista Civic@ per Pergine avrà come consiglieri: Daniela Casagrande, Franco Demozzi, Ivan Moser, Alberto Frisanco e Fenyvesi Kiss Boglarka Etelka. Per la lista Patto per Pergine ci saranno Mauro Gretter e Renato Nisco mentre per “Impegno per Pergine” Morgan Betti, Massimo Negriolli e Eugenia Grillo.

“Prospettiva Futura” porta in consiglio Carlo Pintarelli e Pierluigi Andreaus mentre “#Pergiovane” Alessandro Merlini ed Elisa Bortolamedi.

 

Per quanto riguarda le liste che sostenevano Valcanover, “Fare Comunità” vedrà in consiglio comunale Carla Zanella, “Coersione oltre l'Ordinario” Nicola Girardi mentre il Patt con due consiglieri Stefano Tomaselli e Roberta Bergamo. Per il candidato sindaco Giuseppe Facchini un solo consigliere per il Pd con Marina Taffara mentre Europa Verde rimane senza alcun rappresentante.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
15 aprile - 17:20
Il violentissimo incidente è avvenuto lungo l'A22 all'altezza di Nogaredo ovest in direzione Modena. In azione la macchina dei soccorsi. Due [...]
Cronaca
15 aprile - 17:03
Sono stati analizzati 2.439 tamponi tra molecolari e antigenici. Oggi 21 casi tra over 60 e 19 contagi tra giovani e ragazzi in età scolare. [...]
Cronaca
15 aprile - 15:28
Terminato il lavoro della commissione. Una vicenda che è costata a Nava il ruolo di direttore per l'integrazione socio-sanitaria: medico di ruolo, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato