Contenuto sponsorizzato

Il Pd: “Sostegno alle società sportive, voucher per famiglie e detrazioni fiscali”. Ecco la proposta Dem per far ripartire il mondo dello Sport

Il Pd scende in campo per lo sport, contributi alle associazioni, detrazioni fiscali e voucher per le famiglie: “È necessario cominciare a immaginare, con regole chiare e armonizzate tra livello nazionale e locale, una ripartenza dell’attività sportiva sul territorio provinciale”

Di Tiziano Grottolo - 25 maggio 2020 - 16:03

TRENTO. Fra i settori maggiormente colpiti c’è sicuramente quello dello sport, benché non vengano spesso citate sono tantissime le associazioni sportive, dilettantistiche e non, che sono state danneggiate dall’epidemia. “Questi mesi di emergenza sanitaria e di lockdown, hanno prodotto due risultati molto preoccupanti – osservano i consiglieri del Partito Democratico – da un lato è inevitabilmente aumentato il numero di cittadini sedentari, con le dirette conseguenze in termine di benessere e salute, dall’altro le associazioni sportive sono cadute in una situazione di difficoltà economica senza precedenti, a causa del blocco totale delle attività”.

 

Per provare a migliorare la situazione i consiglieri: Alessio Manica, Luca Zeni, Alessandro Olivi e Sara Ferrari hanno presentato una mozione. L’intono è quello di sostenere l’associazionismo sportivo, promuovere la salute attraverso lo sport. Ma non solo, per i Dem, dopo due mesi di “sedentarizzazione forzata”, è necessario “cominciare a immaginare in modo serio, con regole chiare e armonizzate tra livello nazionale e locale, una ripartenza dell’attività sportiva sul territorio provinciale”. L’obiettivo è quello di sostenere sia i soggetti dell’ordinamento sportivo che le famiglie, che hanno visto contrarsi il loro reddito e la loro capacità di spesa.

 

I consiglieri Pd chiedono la convocazione della Conferenza provinciale per lo sport, per elaborare delle regole sulla riapertura delle attività sportive organizzate, coinvolgendo i soggetti dell’ordinamento sportivo e gli enti locali. Per venire incontro alle esigenze delle associazioni si vorrebbe anticipare a settembre 2020 le procedure di richiesta per i contributi previsti in modo da garantire maggior liquidità ai soggetti dell’ordinamento sportivo. Al contempo si suggerisce di valutare misure di sostegno alle associazioni e società sportive.

 

Terzo strumento che si vorrebbe mettere in campo, entro agosto 2020, il bando per progetti di promozione dell'attività motoria, aumentando il budget con le risorse già stanziate e non utilizzate per il sostegno alle manifestazioni sportive non realizzate. Per quanto riguarda le famiglie il Pd vuole potenziare il cosiddetto voucher sportivo, estendendolo la fascia d’età dei figli da 0 a 18 anni. Allo stesso tempo si sottolinea l’importanza di prevedere un aumento delle detrazioni che le famiglie possono scaricare in dichiarazione dei redditi per i costi riferiti all’attività sportiva, attualmente al 19%, rivolgendole a qualsiasi componente del nucleo famigliare (non solo ai figli), elevando il tetto massimo di spesa per ciascun componente da 210 a 500 euro.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 dicembre - 07:38

Modifiche alle linee guida anche per quanto riguarda gli operatori: screening una volta in settimana e se non ci sono sintomi non servono test al personale che ha già contratto Covid-19 nei mesi scorsi. Francesca Parolari, presidente di Upipa: "Se aspettiamo l'insorgenza dei sintomi o aspettiamo la positività accertata di un operatore, rischiamo di non contenere il contagio. Dobbiamo agire su entrambi i fronti"

02 dicembre - 09:48

L'ex senatrice e staffetta partigiana Lidia Menapace è stata ricoverata all'ospedale di Bolzano. Tantissimi i messaggi a sostegno rimbalzati sui social, dall'Anpi, di cui è membro del comitato nazionale, a Rifondazione comunista, partito che rappresentò al Senato tra il 2006 e  il 2008

30 novembre - 17:07

L’Ufficio meteorologia dell’Agenzia per la protezione civile spiega che la situazione è dovuta all’alternarsi di una serie notevole di fenomeni di alta pressione: “Il mese di novembre che sta per concludersi ha fatto registrare un numero eccezionale di ore di sole, il valore più elevato degli ultimi 35 anni”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato