Contenuto sponsorizzato

"Abolire l'Ordine dei giornalisti? Una rappresaglia dei 5 stelle"

Parlano il presidente dell’Ordine del Trentino Alto Adige e il segretario regionale del sindacato giornalisti del Trentino Alto Adige dopo gli annunci roboanti seguiti all'affaire Casalino

Pubblicato il - 26 settembre 2018 - 20:26

TRENTO. "Al di là del noto astio dei 5 stelle nei confronti della stampa non si capisce perché si voglia abolire l’Ordine, è la solita politica fatta di annunci ma ragioni concrete non ne vedo, e trovo scorretto, tanto più da parte di un Movimento che ha sempre fatto della garanzia della democrazia allargata e dell’ascolto dei cittadini il proprio credo, che non si cerchi un confronto con i diretti interessati, i giornalisti e gli esponenti dell’Ordine". Così il presidente dell’Ordine dei giornalisti del Trentino Alto Adige Mauro Keller a Salto.bz sugli annunci roboanti del Movimento 5 Stelle di voler chiudere l'Ordine dei Giornalisti.

 

Il tutto pochi giorni dopo che lo stesso movimento ha condannato l’apertura dell’istruttoria da parte dell’Ordine della Lombardia contro Rocco Casalino dopo la diffusione dell’audio in cui minaccia ritorsioni nei confronti dei tecnici del Ministero dell’Economia e delle Finanze se non si troveranno i soldi per il reddito di cittadinanza. Il giornale altoatesino riflette su un tema importante, proprio all'indomani dell'archiviazione della querela del leader del Movimento 5 Stelle del Trentino Filippo Degasperi contro il Dolomiti (QUI ARTICOLO). Ecco l'articolo completo di Salto.bz.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.53 del 30 Maggio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

31 maggio - 19:26

Dai costi elevati alla mancanza di un progetto ben definito problemi e possibili soluzioni per “l’Amazon trentina”. L’esperto: “Come per qualsiasi attività commerciale, o vi è un profitto o non c’è motivo per cui debba rimanere aperta. L’online è una risorsa, non una minaccia, ma solo se la si sa utilizzare nelle misure e nei contesti adeguati”

31 maggio - 19:25

Non sono stati registrati decessi nelle ultime 24 ore, il quarto giorno consecutivo senza morti legati a Covid-19. Ci sono 5.432 casi e 466 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus. I tamponi analizzati sono stati 1.910 per un rapporto contagi/tampone che si attesta a 0,05%

31 maggio - 19:23

Si tratta di Guido Casarotto. L'uomo era a bordo di una delle due macchine che il 25 maggio si erano scontrate sulla strada provinciale 235 all'altezza di Lavis

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato