Contenuto sponsorizzato

Google oggi festeggia con un doodle il Bretzel, il famoso pane che ricorda le braccia incrociate di un monaco

Un modo per ricordare l’inizio dell’Oktoberfest, la festa che si svolge a Monaco di Baviera famosa in tutto il mondo dove la fanno da padrone la birra e, appunto, i bretzel. Sono molte le storie che parlano dell'origine di questo pane, tra queste quella di un frate italiano

Pubblicato il - 21 settembre 2019 - 19:13

TRENTO. E' diffuso in Germania, Austria ma anche nella nostra regione. Stiamo parlando del Bretzel, un tipo di pane molto popolare e caratteristico a cui oggi Google ha deciso di dedicarci addirittura il suo doodle.

 

Un modo per festeggiare e ricordare l’inizio dell’Oktoberfest, la festa che si svolge a Monaco di Baviera famosa in tutto il mondo dove la fanno da padrone la birra e, appunto, i bretzel.

 

Nella pagina principale di Google è possibile vedere un video animato che porta poi automaticamente ad una serie di ricette con tanto di ingredienti e modi per preparare questo buon pane.

 

 

Le origini del Bretzel sono varie e soprattutto diverse tra di loro. Alcuni pensano che l'inventore sia un frate italiano, altri, invece, che la sua provenienza sia da collocare in un monastero del sud della Francia, altri invece attribuiscono il luogo d'origine alla bassa Germania.

 

Secondo una delle storie, l'origine del Bretzel si colloca nei monasteri del nord Italia attorno al 610. Si racconta, infatti che i monaci producessero, con i resti dell'impasto del pane, delle striscioline che ricordavano le braccia di un monaco incrociate a mo' di preghiera. I tre buchi che si formavano, rappresentavano la Santissima Trinità.

 

QUI è possibile trovare la ricetta originale del Bretzel secondo i cuochi dell'Oktoberfest 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 June - 10:01
"Sono l'ultimo che dovrebbe fare la morale a chi vuole divertirsi, ma quello che state lasciando in piazza d'Arogno è uno schifo". Così il [...]
Società
21 June - 10:17
Sono quattro le tonche che quest'anno hanno portato le immersioni nel fiume Adige. Protagonista il "giudice" Lucio Gardin. Molte le persone che non [...]
Cronaca
21 June - 11:39
Il Soccorso alpino e speleologico veneto è entrato in azione verso le 19 di ieri sera (20 giugno), dopo che marito e moglie di Mirano hanno [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato