Contenuto sponsorizzato

Oltre 150 studenti sulla neve della Panarotta, una giornata senza cellulare e computer, televisione e playstation

L'iniziativa, promossa dal Comune, verrà riproposta agli studenti levicensi della quinta elementare. Acler: "Speriamo così di allontanare i giovani dall’idea che l'unico divertimento in casa possa essere davanti alla televisione oppure agli smartphone"

Di Sabina Boscaro - 21 febbraio 2020 - 21:16

LEVICO. Oltre 150 studenti delle scuole medie di Levico hanno preso parte all'iniziativa di Comunesocietà impianti della Panarotta per trascorrere una giornata sulla neve, ma soprattutto lontana da cellulari computer, televisione e playstation.

 

"Questa idea - spiega Paola Acler, delegata all’istruzione per il Comune di Levico - è stata realizzata per svelare ai giovani il fascino dei luoghi, ma anche la bellezza di passare le ore all'aria aperta. Questo è un modo per sensibilizzare le nuove generazione sul giusto comportamento da adottare in montagna tra evitare pericoli e rischi, ma anche per tutelare l'ambiente".

 

Questo progetto, ideato dalla società impianti e dalla scuola, ha permesso agli alunni di cimentarsi in varie attività ludico-didattiche tra sci snowboard, slittino e camminate con le ciaspole, esplorazione della flora e della fauna del territorio. I giovani sono stati accompagnati dagli insegnanti e da esperti del settore e custodi forestali. 

 

"E’ una giornata alternativa - spiega la delegata - che si ricollega a tutte le altre iniziative adottate dai Comuni di Levico e Caldonazzo per far conoscere agli studenti i nostri luoghi. Durante le stagioni estive vengono invece organizzate delle passeggiate di esplorazione e di promozione delle tante possibilità sul territorio".

 

L'iniziativa, promossa dal Comune, verrà riproposta agli studenti levicensi della quinta elementare. "Speriamo così di allontanare i giovani dall’idea che l'unico divertimento in casa possa essere davanti alla televisione oppure agli smartphone", conclude Acler.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 ottobre - 05:01

L'esperienza di Andrea, un 32enne che 11 giorni fa ha presentato i primi sintomi da coronavirus con febbre e stanchezza diffusa. "Mi sono sentito abbandonato dall'Apss, che non mi ha fornito alcuna indicazione su come comportarmi. Quando ho detto loro che ho l'App Immuni per avere quadro più preciso delle persone con cui avevo avuto contatti, la risposta è stata di totale indifferenza"

20 ottobre - 20:05

Ci sono 46 pazienti nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, nessuno si trova nel reparto di terapia intensiva ma 7 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 94 positivi a fronte dell'analisi di 846 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 11,1%

20 ottobre - 17:58

La Provincia di Bolzano ha comunicato nuove limitazioni per frenare la diffusione del virus. In una giornata segnata dal record di positivi (ben 209), Kompatscher ha annunciato che le scuole superiori dovranno fare almeno un 30% della didattica a distanza. Sport e grandi eventi, con la cancellazione dei mercatini di Natale, gli altri ambiti maggiormente interessati

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato