Contenuto sponsorizzato

A Condominio 101 c'è Alfio Ghezzi, dalle esperienze con i maestri Marchesi e Berton alle stelle Michelin viaggio nell'alta ristorazione

Per conoscere più da vicino il mondo dell’alta cucina e come questa può essere declinata in chiave sostenibile, al Condominio 101 c’è Alfio Ghezzi. L’appuntamento con il Condominio 101 è sulla piattaforma Twitch, Youtube e sulla pagina Facebook de il Dolomiti con la diretta della puntata

Di Francesco Cestari - 09 dicembre 2023 - 10:27

TRENTO. All’entrata di Senso, il bistrot gestito dallo chef Ghezzi al Mart di Rovereto, una scritta campeggia sul muro ad accogliere gli avventori: “Nature as first ingredient”. Si tratta dello slogan che introduce il visitatore alla filosofia del cuoco e che rappresenta un trait d’union del suo operato. Ciò che più contraddistingue la cucina di Ghezzi è infatti, oltre alla sapiente giustapposizione dei piatti, che gli è valsa la stella Michelin 2023, il voler rendere il convitato partecipe di un’esperienza di benessere a tutto tondo. Per lo chef, il punto imprescindibile da cui partire è l’elemento naturale. Con un’attenzione particolare alla relazione con il territorio locale, Ghezzi propone una cucina che reinterpreta le tradizioni culinarie locali valorizzando gli ingredienti naturali nella loro purezza e semplicità.

 

L’ascolto di Ghezzi per le diverse specificità del territorio spinge il cuoco del Mart verso un pensiero definito da lui stesso come “essenziale” e che si contraddistingue oltretutto per le attenzioni di tipo ecologico volte al risparmio delle risorse ambientali. Diversamente dall’immaginario associato al mondo dell’alta cucina, composto da stereotipi che narrano di spasmodica sofisticazione degli elementi, lusso sfrenato ed esagerazioni, l’alta cucina di Ghezzi diventa altra e crea, invece, valore aggiunto attraverso la ricerca della semplicità e opera per mano della rimozione degli eccessi.

 

Nato a Breguzzo, nelle Giudicarie, Ghezzi impara fin da bambino a conoscere il territorio trentino e la cucina tradizionale, ispirato dalle ricette della nonna materna che ancora oggi rivivono nei piatti proposti agli avventori. Dopo aver mosso i primi passi presso hotel e alberghi locali, come il Carlone di Breguzzo, Ghezzi colleziona alcune importanti esperienze fuori regione con i maestri Gualtiero Marchesi e Andrea Berton. Successivamente, lo chef torna, quasi per caso, nella sua terra d’origine, dove si afferma come chef stellato e imprenditore.

 

La quotidianità di Alfio Ghezzi, infatti, non è confinata nei soli spazi metallici della cucina, ma è fatta di tante interazioni con chi il territorio lo vive in prima persona. Tra questi, anche l’Azienda Agricola Guà già intervistata ai microfoni di Condominio 101.

 

Oltre al ristorante d’alta quota InAlto Alfio Ghezzi Dolomites, ai ristoranti con il marchio Senso e i bistrot targati Alfio Ghezzi al Mart di Rovereto e all’hotel Eala affacciato sul Lago di Garda, il cuco-imprenditore ha lanciato negli ultimi anni anche una propria linea di prodotti alimentari con proposte che vanno dalle conserve ai nettari di frutta. Il progetto, nominato Antologia, è di fatto una raccolta delle primizie che il territorio offre e coinvolge molte realtà locali come, ad esempio, quella del Mas del Gnac promosso dalla cooperativa Gruppo 78.

 

Un esempio, quello tracciato dallo chef, che permette di ragionare sul valore e sul ruolo dell'alta cucina come stimolo verso la ricerca della qualità, non solo da parte di chi confeziona i piatti per i propri ospiti, ma anche da parte dei produttori delle materie prime. Ma come si traduce tutto questo nella quotidianità di uno chef stellato? Per conoscere più da vicino il mondo dell’alta cucina e come questa può essere declinata in chiave sostenibile, al Condominio 101 c’è Alfio Ghezzi. L’appuntamento con il Condominio 101 è sulla piattaforma Twitch, Youtube e sulla pagina Facebook de il Dolomiti con la diretta della puntata. Come tradizione, vi aspettiamo numerosi lunedì sera alle 20:30.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
03 marzo - 05:01
Dall'annuncio della premier Giorgia Meloni all'effettivo arrivo di Chico Forti in Italia potrebbero passare un paio di mesi. Ora la pratica è [...]
Cronaca
03 marzo - 01:10
Enorme il cordoglio della comunità per la scomparsa a soli 28 anni di Nicola Marchiori. E' morto per un tumore. Il sindaco: "Un momento triste, [...]
Cronaca
03 marzo - 07:25
E' successo a Marlengo, sulle cause dell'incendio sono in corso degli accertamenti 
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato