Contenuto sponsorizzato

Gli scout Agesci delle zone terremotate del centro Italia ospiti in Trentino

L'iniziativa partita dalla Vallagarina. L'intenzione è quella di esprimere  vicinanza e la solidarietà ai ragazzi che a causa del sisma non avrebbero avuto la possibilità quest'anno di fare il tradizionale campeggio estivo

Pubblicato il - 09 August 2017 - 12:48

VALLAGARINA. Dare ospitalità per i campi estivi agli scout Agesci delle zone terremotate del centro Italia. L’idea era stata lanciata durante lo scorso periodo natalizio dall'Apt di Rovereto e Vallagarina e in breve tempo ha raccolto le adesioni di diversi sindaci della zona.

 

L'intenzione era quella di dimostrare la vicinanza e la solidarietà ai ragazzi che a causa del sisma non avrebbero avuto la possibilità quest'anno di fare il tradizionale campeggio estivo.

 

Ecco allora che è partita la macchina organizzativa con la disponibilità di diversi territori di offrire strutture proprie, colonie o zone attrezzate.

 

Sono già stati diverse decine i giovani arrivati nel mese di luglio e altri ne arriveranno nel mese di agosto.

 

Ala ha risposto subito positivamente, dato che il Comune può contare sull'Handycamp di Ronchi. Il Comune di Ala, oltre ad aver segnalato la struttura del campeggio, ha partecipato alle spese di soggiorno. Grande disponibilità all'accoglienza è stata dimostrata anche dal Comitato Attività Sociali di Ronchi. 

 

Il gruppo scout Agesci di San Benedetto del Tronto ha soggiornato nella valle tra Carega e Lessini dal 14 al 22 luglio. É stato un sollievo per i ragazzi scout, che, dallo scorso novembre, non possono più contare sulla sede, danneggiata dal terremoto e dichiarata inagibile. Al campeggio hanno partecipato 16 bambini tra 8 ed 11 anni, accompagnati da 6 capi e da due scolte, ovvero due ragazze di 17 e 18 anni che hanno fatto da supporto con i bambini scout più piccoli.

 

Un’altra parte del gruppo scout Agesci di San Benedetto è stata ospitata a Sant'Antonio, nel comune di Ronzo Chienis dove sono arrivati anche i ragazzi di Ascoli 1 e 2, per un totale di una novantina di giovani. Fino al 12 agosto sempre nello spazio sopra a Ronzo Chienis sono ospiti una cinquantina di scout di Macerata. 

 

Il 5 agosto, inoltre, arriveranno nella zona di Avio una quarantina di ragazzi del gruppo scout di Tolentino. Saranno ospitati nella struttura della colonia alpina Madonna della Neve sopra al paese.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 February - 05:01

Secondo alcune stime, procedendo con questo ritmo, il Trentino completerà la campagna vaccinale dopo l’estate del 2023. Il ricercatore dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare di Padova: “L’impressione è che alcuni territori abbiano già raggiunto il limite giornaliero di dosi che riescono a somministrare”. Intanto dai portali nazionali le somministrazioni di AstraZeneca sarebbero ferme, in Trentino, ma non è così: ecco perché  

24 February - 20:31

Sono 205 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 35 pazienti sono in terapia intensiva e 41 in alta intensità. Oggi comunicati 3 decessi. Sono 83 i territori che presentano almeno un nuovo caso di positività

24 February - 21:20
Un appello anche alla Provincia da Anna Conigliaro Michelini. "La legge prevede la sospensione condizionale della pena sia subordinata alla partecipazione di percorsi specifici". Un'azione che, però, ha subito una battuta d'arresto. "Nell’ultimo anno la richiesta è aumentata esponenzialmente, ma paradossalmente la Provincia ha ritenuto di sospenderlo. Sento l’obbligo di dire al presidente Fugatti e all’assessora Segnana che, nelle circostanze che viviamo, ogni ritardo è colpevole e mette a rischio la vita di altre donne"
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato