Contenuto sponsorizzato

La Dolomiti Energia domina la gara, ma l'ultimo quarto è fatale

Basket. La truppa di Maurizio Buscaglia viene rimontata dal Tofas Bursa e si arrende per 88-91. Non bastano le ottime prove di Sutton e Gutierrez. Seconda sconfitta europea

Pubblicato il - 26 October 2017 - 00:53

TRENTO. Non decolla la stagione della Dolomiti Energia. Dopo la vittoria all'esordio in campionato e nella prima sfida di Eurocup sono già dimenticate. Dopo essere usciti battuti per tre volte in serie A e alla seconda giornata europea a San Pietroburgo, arriva un'altra sconfitta per i bianconeri. 

 

Questa volta per mano e canestri del Tofas Bursa per 88-91. Non basta un primo tempo da 52 punti per la truppa di Maurizio Buscaglia, l'Aquila Basket si scioglie negli ultimi dieci minuti. Cade sotto i colpi di Morgan (28 punti) e Henry (19 punti e 4 recuperi).

 

La Dolomiti Energia cede nel finale dopo essere stata avanti anche di 17 punti. Ora il Tofas Bursa guida la classifica del girone D in compagnia di Ulm e Asvel. 

 

Le note positive della serata sono i 23 punti per Sutton, ma anche i 18 di un Gutierrez in evidente crescita. Bene Gomes con 15 punti e 11 rimbalzi, anche se se poi ha sbagliato la tripla del possibile overtime.

 

Il grande protagonista offensivo del primo quarto trentino è proprio l'ala portoghese: prima segna dall’arco, poi chiude con la schiacciata una grande penetrazione centrale e regala al pubblico del PalaTrento anche uno spettacolare gioco da tre punti.

 

Il Tofas resta a contatto grazie alle fiammate di Mejia e Morgan, ma i bianconeri trovano da Sutton (8 punti e due recuperi nel primo parziale) e Gutierrez preziosi punti in contropiede (19-15). Dopo il timeout chiamato da coach Ene i bianconeri continuano a trovare grande produzione offensiva, questa volta per merito di due triple consecutive di Forray che spingono al +7 i padroni di casa dopo i primi 10’ (26-19).

 

Il parziale in favore dei bianconeri diventa 12-0 grazie ad altre due 'bombe' griffate Silins e Baldi Rossi, mentre il Tofas continua ad affidarsi al talento di Morgan (18 nel solo primo tempo) e alle geometrie di Ermis (34-24).

 

Sutton torna a mordere in transizione con 4 punti consecutivi, ma la difesa dei turchi comincia a salire di colpi: è dalle palle perse dell’Aquila che gli ospiti costruiscono il mini-break che li rimette in partita verso la fine del secondo quarto (40-35 dopo 18’ di gioco). Il finale di primo tempo però è tutto a tinte bianconere: Gutierrez si accende con 5 punti in fila di gran classe, Gomes stoppa ad altezze siderali il tiro di Crocker e poi segna dall’arco per il 50-37.

 

Alla pausa lunga si va sul 52-39, e al rientro in campo la Dolomiti Energia riprende esattamente da dove aveva lasciato: Gutierrez e Sutton sono incontenibili, i primi punti di Shields danno ai bianconeri il massimo vantaggio nella partita (61-44).

 

La squadra di Bursa però trova di nuovo il modo di rimettersi in carreggiata, sfruttando la mano calda del debuttante Crocker (8 punti nel terzo quarto): dopo i pesanti canestri di Flaccadori e Forray, i primi 30’ si chiudono con Trento avanti di 9 (71-62). Silins chiude un gioco da tre punti di puro agonismo al ferro, ma i turchi non mollano: Crocker risponde a Gomes da tre (79-73 a 6’ dal termine), Henry segna in contropiede costringendo Buscaglia al timeout.

 

La Dolomiti Energia si spegne, il Tofas anche grazie a un antisportivo fischiato a Sutton pareggia dalla lunetta e poi sorpassa (79-81).

 

L’inizio di un finale punto a punto tiratissimo: Gutiérrez segna da tre, Sutton è il solito trascinatore in campo aperto: il Tofas risponde colpo su colpo ed è avanti di 3 all’ultimo minuto di gioco.

 

A decidere il match, dopo i tiri liberi di Sutton e Morgan, è un rimbalzo in attacco di Crocker che chiude i conti dalla lunetta. La tripla del potenziale pareggio di Gomes si spegne sul ferro, Bursa espugna il PalaTrento.

 

DOLOMITI ENERGIA - TOFAS BURSA 88 - 91

(26-17, 52-39, 71-62)

 

Dolomiti Energia: Franke ne, Sutton 23 (7/9, 1/2), Silins 6 (1/2, 1/2), Baldi Rossi 4 (1/2), Forray 9 (0/4, 3/4), Flaccadori 6 (1/3, 0/2), Gutiérrez 18 (3/6, 3/5), Gomes 15 (2/3, 3/8), Behanan 5 (1/2, 0/1), Lechthaler ne, Shields 2 (1/5, 0/2). Coach Buscaglia.

 

Tofas Bursa: Morgan 28 (10/12, 1/3), Durmaz ne, Ermis 3 (1/1 da 3), Arslan, Crocker 17 (1/3, 3/4), Mejia 9 (2/5, 1/3), Henry 19 (7/8, 0/1), Owens 2 (1/6), Bayram ne, Paunic (0/2 da 3), Kadji 9 (4/8), Yasar 4 (2/2). Coach Ene.

Arbitri: Laurinavicius (Ltu), Silva (Por), Ovinov (Rus).

Note: Tiri da due: Trentino 16/34, Bursa 27/44. Tiri da tre: Trentino 12/28, Bursa 6/14. Tiri liberi: Trentino 20/27, Bursa 19/29. Rimbalzi: Trentino 34 (Gomes 11), Bursa 29 (Henry 8). Assist: Trentino 13 (Behanan e Shields 3), Bursa 14 (Crocker e Mejia 4). Recuperi: Trentino 9 (Forray 3), Bursa 12 (Henry 4). Spettatori: 1782.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 February - 10:04

L'Apsp Margherita Grazioli di Povo ha lanciato una duplice iniziativa per aiutare gli over80 con difficoltà nelle prenotazioni online del vaccino. La direttrice Patty Rigatti: "Li contattiamo e fissiamo un appuntamento per vaccinarsi. Poi li facciamo trasportare ai punti di somministrazione. Tutti gratuitamente"

26 February - 10:26

Gianfranca indossa pantaloni, giacca scura e ha capelli ramati. Chiunque abbia sue informazioni è pregato di contattare i carabinieri

26 February - 07:49

La drammatica vicenda è avvenuta in Alto Adige. Ieri l'udienza del processo è stata rinviata al 19 marzo.  La giovane soffrirebbe anche di problemi di carattere psichico

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato