Contenuto sponsorizzato

La Dolomiti Energia domina la gara, ma l'ultimo quarto è fatale

Basket. La truppa di Maurizio Buscaglia viene rimontata dal Tofas Bursa e si arrende per 88-91. Non bastano le ottime prove di Sutton e Gutierrez. Seconda sconfitta europea

Pubblicato il - 26 ottobre 2017 - 00:53

TRENTO. Non decolla la stagione della Dolomiti Energia. Dopo la vittoria all'esordio in campionato e nella prima sfida di Eurocup sono già dimenticate. Dopo essere usciti battuti per tre volte in serie A e alla seconda giornata europea a San Pietroburgo, arriva un'altra sconfitta per i bianconeri. 

 

Questa volta per mano e canestri del Tofas Bursa per 88-91. Non basta un primo tempo da 52 punti per la truppa di Maurizio Buscaglia, l'Aquila Basket si scioglie negli ultimi dieci minuti. Cade sotto i colpi di Morgan (28 punti) e Henry (19 punti e 4 recuperi).

 

La Dolomiti Energia cede nel finale dopo essere stata avanti anche di 17 punti. Ora il Tofas Bursa guida la classifica del girone D in compagnia di Ulm e Asvel. 

 

Le note positive della serata sono i 23 punti per Sutton, ma anche i 18 di un Gutierrez in evidente crescita. Bene Gomes con 15 punti e 11 rimbalzi, anche se se poi ha sbagliato la tripla del possibile overtime.

 

Il grande protagonista offensivo del primo quarto trentino è proprio l'ala portoghese: prima segna dall’arco, poi chiude con la schiacciata una grande penetrazione centrale e regala al pubblico del PalaTrento anche uno spettacolare gioco da tre punti.

 

Il Tofas resta a contatto grazie alle fiammate di Mejia e Morgan, ma i bianconeri trovano da Sutton (8 punti e due recuperi nel primo parziale) e Gutierrez preziosi punti in contropiede (19-15). Dopo il timeout chiamato da coach Ene i bianconeri continuano a trovare grande produzione offensiva, questa volta per merito di due triple consecutive di Forray che spingono al +7 i padroni di casa dopo i primi 10’ (26-19).

 

Il parziale in favore dei bianconeri diventa 12-0 grazie ad altre due 'bombe' griffate Silins e Baldi Rossi, mentre il Tofas continua ad affidarsi al talento di Morgan (18 nel solo primo tempo) e alle geometrie di Ermis (34-24).

 

Sutton torna a mordere in transizione con 4 punti consecutivi, ma la difesa dei turchi comincia a salire di colpi: è dalle palle perse dell’Aquila che gli ospiti costruiscono il mini-break che li rimette in partita verso la fine del secondo quarto (40-35 dopo 18’ di gioco). Il finale di primo tempo però è tutto a tinte bianconere: Gutierrez si accende con 5 punti in fila di gran classe, Gomes stoppa ad altezze siderali il tiro di Crocker e poi segna dall’arco per il 50-37.

 

Alla pausa lunga si va sul 52-39, e al rientro in campo la Dolomiti Energia riprende esattamente da dove aveva lasciato: Gutierrez e Sutton sono incontenibili, i primi punti di Shields danno ai bianconeri il massimo vantaggio nella partita (61-44).

 

La squadra di Bursa però trova di nuovo il modo di rimettersi in carreggiata, sfruttando la mano calda del debuttante Crocker (8 punti nel terzo quarto): dopo i pesanti canestri di Flaccadori e Forray, i primi 30’ si chiudono con Trento avanti di 9 (71-62). Silins chiude un gioco da tre punti di puro agonismo al ferro, ma i turchi non mollano: Crocker risponde a Gomes da tre (79-73 a 6’ dal termine), Henry segna in contropiede costringendo Buscaglia al timeout.

 

La Dolomiti Energia si spegne, il Tofas anche grazie a un antisportivo fischiato a Sutton pareggia dalla lunetta e poi sorpassa (79-81).

 

L’inizio di un finale punto a punto tiratissimo: Gutiérrez segna da tre, Sutton è il solito trascinatore in campo aperto: il Tofas risponde colpo su colpo ed è avanti di 3 all’ultimo minuto di gioco.

 

A decidere il match, dopo i tiri liberi di Sutton e Morgan, è un rimbalzo in attacco di Crocker che chiude i conti dalla lunetta. La tripla del potenziale pareggio di Gomes si spegne sul ferro, Bursa espugna il PalaTrento.

 

DOLOMITI ENERGIA - TOFAS BURSA 88 - 91

(26-17, 52-39, 71-62)

 

Dolomiti Energia: Franke ne, Sutton 23 (7/9, 1/2), Silins 6 (1/2, 1/2), Baldi Rossi 4 (1/2), Forray 9 (0/4, 3/4), Flaccadori 6 (1/3, 0/2), Gutiérrez 18 (3/6, 3/5), Gomes 15 (2/3, 3/8), Behanan 5 (1/2, 0/1), Lechthaler ne, Shields 2 (1/5, 0/2). Coach Buscaglia.

 

Tofas Bursa: Morgan 28 (10/12, 1/3), Durmaz ne, Ermis 3 (1/1 da 3), Arslan, Crocker 17 (1/3, 3/4), Mejia 9 (2/5, 1/3), Henry 19 (7/8, 0/1), Owens 2 (1/6), Bayram ne, Paunic (0/2 da 3), Kadji 9 (4/8), Yasar 4 (2/2). Coach Ene.

Arbitri: Laurinavicius (Ltu), Silva (Por), Ovinov (Rus).

Note: Tiri da due: Trentino 16/34, Bursa 27/44. Tiri da tre: Trentino 12/28, Bursa 6/14. Tiri liberi: Trentino 20/27, Bursa 19/29. Rimbalzi: Trentino 34 (Gomes 11), Bursa 29 (Henry 8). Assist: Trentino 13 (Behanan e Shields 3), Bursa 14 (Crocker e Mejia 4). Recuperi: Trentino 9 (Forray 3), Bursa 12 (Henry 4). Spettatori: 1782.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.05 del 26 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 ottobre - 04:01

È stato lo stesso Fugatti ad ammettere “che non è esclusa l’impugnazione del Governo” e ancora una volta il Trentino ha scelto la via più facile, ma meno sicura, per arrivare allo scontro con il Governo. Se per impugnare l’ordinanza dell’Alto Adige (appoggiata da una legge) servirebbe un lungo e complicato ricorso, per disinnescare quella trentina basta una pronuncia del Tar

26 ottobre - 19:32

Ci sono 86 persone nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, 5 pazienti si trovano nel reparto di terapia intensiva e 10 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 113 positivi a fronte dell'analisi di 983 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 11,5%

26 ottobre - 18:58

I nuovi dati forniti dalla Provincia e dall'Azienda sanitaria dimostrano come l'allerta nelle Rsa rimane alta. Il direttore dell'Apss "Il focolaio maggiore è nella struttura di Malè" e accanto all'emergenza sanitaria c'è anche quella del personale  

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato