Contenuto sponsorizzato

Il Crazy S. Bonifacio si impone alla Winter league. Ora scattano le finali al PalaTrento

Baseball. Il torneo prosegue il 18 febbraio, sempre a Trento, ma questa volta al PalaTrento di Via Fersina, per la finale del girone Nord

Pubblicato il - 05 febbraio 2018 - 16:28

TRENTO. Dopo l'antipasto di domenica 22 gennaio (Qui articolo), si completa il quadro delle finaliste della Winter league girone Nord. Nella manifestazione organizzata dall'Asd Trento Baseball, sono i veronesi del Crazy S. Bonifacio a imporsi nel girone B.

La sfida tra Crazy S. Bonifacio e T-Rex Pastrengo apre le danze al Centro sportivo Trento Nord: i verdi di Pastrengo colpiscono a freddo e si portano rapidamente in vantaggio per 3 a 0, mentre i rossi pagano vari errori di base running e escono sconfitti per 7 a 1.

 

Restano in campo i sambonifacesi, che affrontano la Mobili Cerato Vicenza: dopo un inizio stentato, l'aggressività sulle basi dei Crazy stavolta dà i suoi frutti e il risultato finale dice 12-3.

 

Tocca ora al Pool77 Bolzano debuttare: purtroppo l'influenza colpisce gli altoatesini, che si trovano costretti a partecipare fuori classifica per presenza di due giocatori fuori età. I bolzanini vincono tutte le gare e mostrano spunti interessanti, ma alla fine sono costretti a mettere a referto solo sconfitte. 

 

Torna in campo il Pastrengo, per affrontare il Vicenza in una partita che si rivelerà decisiva per la classifica finale, una gara tesa e emozionante: i blu vicentini tengono le redini dell'incontro, ma gli avversari ribattono colpo su colpo. L'incontro più equilibrato della giornata si chiude quindi sul 7 a 6 per il Vicenza.

 

A fine giornata, classifica alla mano, tre formazioni si posizionano prime a pari punti. A questo punto scende in campo la calcolatrice e dopo un'attenta analisi, la classifica vede Crazy S. Bonificio in testa, quindi T-Rex Pastrengo, Mobili Cerato Vicenza e Pool 77.

 

Il torneo prosegue il 18 febbraio, sempre a Trento, ma questa volta al PalaTrento di Via Fersina, per la finale del girone Nord (Qui info).

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
15 aprile - 06:01
Nel 2015, in Trentino, era stato avviato un progetto innovativo basato su un sistema intelligente che puntava a evitare che gli orsi si [...]
Cronaca
15 aprile - 07:52
Aveva 56 anni e lavorava nella malga Basson di Sotto a circa 1400 metri a poca distanza da passo Vezzena. L'uomo, secondo le prime informazioni, è [...]
Società
14 aprile - 17:46
Nonna Neta è classe 1924 e detiene il "primato" di essere stata la prima donna cadorina ad avere auto e patente. Mentre veniva vaccinata [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato