Contenuto sponsorizzato

Stiramento per Dominique Sutton, l'americano ai box, niente Gara 3

Basket. L'ala americana è uscita infortunata nel corso del secondo quarto al PalaTaliercio. Fronte Reyer: medici al lavoro per il veloce recupero di Batista. Domani è già tempo di terzo atto della serie scudetto

Di Luca Andreazza - 13 giugno 2017 - 17:23

TRENTO. La finale scudetto arriva a Trento e l'Aquila Basket si prepara per affrontare il doppio impegno casalingo per mantenere vivo il sogno dell'impresa, una strada resa più complicata dall'infortunio occorso durante il secondo quarto al PalaTaliercio a Dominique Sutton: il referto medico parla di stiramento al bicipite femorale della coscia destra.

 

La corsa allo scudetto si complica quindi per la truppa aquilotta: Dominique Sutton salterà sicuramente Gara 3 in programma domani sera al PalaTrento, mentre lo staff medico è al lavoro per provare a recuperare l'ala americana, il miglior marcatore bianconero in regular season, in vista di Gara 4

 

Una tegola che costringe Forray e compagni agli straordinari, viste le rotazioni ridotte all'osso per Maurizio Buscaglia, che può contare in pratica su sette giocatori.

 

"Non snatureremo il nostro gioco e il nostro approccio all'incontro a causa dell'assenza di Dominique - spiega il coach trentino -. Ci limiteremo ad apportare qualche aggiustamento, sviluppando le indicazioni e il lavoro che abbiamo iniziato a fare già nella seconda metà di Gara 2. La reazione che questi straordinari ragazzi hanno avuto all'uscita dal campo di Dom mi dà grande fiducia, così come il fatto di poter giocare questo match con la spinta dei 4.000 del PalaTrento".  

 

Sul fronte Reyer, Venezia comunica invece sta lavorando per un veloce recupero di Esteban Batista, uscito per un risentimento muscolare al polpaccio.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 febbraio - 20:08

Sono 211 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 38 pazienti sono in terapia intensiva. Oggi 1 decesso. Sono 87 i Comuni che presentano almeno una nuova positività

26 febbraio - 18:14

Il dirigente dell'Azienda Sanitaria Pier Paolo Benetollo ha spiegato che ad oggi "Il numero di varianti che stiamo trovando è limitato''. Sono in totale quattro le mutazioni inglesi registrate fino ad oggi in Trentino 

26 febbraio - 18:02

Adesso si parte con la fase successiva. Il virologo del Cibio, Massimo Pizzato: "La prossima settimana prevediamo di proseguire con lo studio. Un migliaio di analisi in parallelo ai tamponi molecolari per verificare la sensibilità dei test salivari. Poi si parte a regime, questo step dovrebbe iniziare a metà marzo"

 
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato