Contenuto sponsorizzato

Trentin senza freni: conquista la seconda tappa alla Vuelta e si riprende la maglia verde

Il corridore borghigiano piazza la sua seconda vittoria in questa edizione della corsa a tappe spagnola e si riprende la maglia verde di leader della classifica a punti. Ottimo anche Moscon che continua a lavorare splendidamente per Froome

Pubblicato il - 29 agosto 2017 - 19:03

ELPOZO. Matteo Trentin parla sempre più spagnolo o forse è la Vuelta a parlare sempre più italiano. Il corridore borghigiano piazza la sua seconda vittoria in questa edizione della corsa a tappe spagnola e si riprende la maglia verde di leader della classifica a punti (che comunque indossava già perché il leader era Chris Froom che sta indossando quella rossa). C'è voluta una grande azione in salita per raggiungere questa ennesima grande vittoria mentre anche i grandi della classifica non se le sono risparmiate. Prima Nibali in salita e poi in discesa, poi Roche nel finale hanno provato a smuovere le acque senza però riuscire a scalzare Chris Froome che ha mantenuto la prima posizione in una classifica.

 

A rendere le cose difficili c'ha pensato anche il tempo con vento e pioggia ad influenzare la marcia del gruppo sin dall'inizio, rimasto compatto praticamente per due ore. Poi si sono staccati dal gruppo 18 corridori tra i quali il nostro Trentin che ha dato un colpo secco per passare per primo al traguardo volante e conquistare così tre punti chiave per la maglia verde. Il gruppetto ha quindi proseguito andando a guadagnare fino a 5 minuti di vantaggio. Poi è arrivata la salita dell’Alto del Morrón de Totana, a circa 40 chilometri dal traguardo. 

 

 

Qui in 4 (compreso Trentin) hanno trovato un buon accordo e sopratutto grazie ad una splendida azione di Trentin sono riusciti a conservare vantaggio sui più immediati inseguitori, arrivando a scollinare compatti per poi lanciarsi in discesa verso l’arrivo.

 

In vista del Gpm, Nibali si è mosso in prima persona, allungando il gruppo proprio in vista della discesa per provare a fare la differenza. Bene, sulla sua ruota, l'altro trentino Gianni Moscon (Team Sky) e lo stesso Chris Froome (Team Sky). Nella prima fase della discesa Nibali ha guadagnato un po' di secondi sugli altri del gruppo ma intanto Trentin e Rojas si sono trovati avanti da soli, con circa 30” di vantaggio sui due ex compagni di fuga che non hanno retto il ritmo nelle curve. 

 

Il trentino della QuickStep-Floors, nel finale, ha giocato d'astuzia tenendosi a ruota dell’iberico per poi saltarlo con una grande facilità negli ultimi 200 metri. Roson ha completato il podio davanti a Janse Van Rensburg, quarto. Tra i migliori, colpaccio di Nicolas Roche (Bmc) che è riuscito ad evadere dal gruppo e a presentarsi sul traguardo con 29” su tutti i diretti avversari in classifica, portandosi in seconda posizione appaiato ad Estaban Chaves con poco più di 30” di ritardo da Froome.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 novembre - 05:01

E' un po' presto per tirare le conclusioni. Il percorso verso dicembre è lungo e ci sono audizioni, emendamenti e votazioni in mezzo. Ma la manovra sembra piccola, molto piccola, rispetto alle possibilità e alle capacità del Trentino. Tante scelte e decisioni potrebbero essere rimandate al prossimo assestamento di bilancio

20 novembre - 08:02

Aveva 105 anni e da sempre la passione per il volo. Volpi ha ricevuto il brevetto di volo nel 1935, simbolo di tenacia e spirito di servizio

19 novembre - 19:41

Sono una quarantina i soci iscritti alla cooperativa Radio Taxi Trento che operano sul territorio provinciale. "La sicurezza negli anni è diminuita" ha spiegato il presidente Braccia. Al via, intanto, il "Taxi Rosa" per donne e minori che possono usare i mezzi nella fascia notturna con un buono sconto di 5 euro

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato