Contenuto sponsorizzato
Attualità

Aggiornata la guida dei sentieri dell’Altopiano dei Sette Comuni, dopo i danni della tempesta Vaia: importanti variazioni rispetto alla precedente

È fresca di stampa l'attesa nuova edizione della guida dei sentieri dell’Altopiano dei Sette Comuni, realizzata da Asvicai, l’associazione delle 14 sezioni CAI della provincia di Vicenza, con la carta in scala 1:25000 prodotta insieme alla casa editrice Tabacco. Questa nuova versione, l’ottava, registra le modifiche introdotte nei percorsi dopo gli sconvolgimenti provocati sull’Altopiano dalla tempesta Vaia

Di Redazione | 11 giugno | 13:15
Questo articolo si rispecchia nei nove punti del Manifesto,
di cui il Comitato scientifico dell’AltraMontagna è garante.

È fresca di stampa l'attesa nuova edizione della guida dei sentieri dell’Altopiano dei Sette Comuni, realizzata da Asvicai, l’associazione delle 14 sezioni CAI della provincia di Vicenza, con la carta in scala 1:25000 prodotta insieme alla casa editrice Tabacco.

Questa nuova versione, l’ottava, registra importanti variazioni rispetto alla precedente, e in particolare le modifiche introdotte nei percorsi dopo gli sconvolgimenti provocati sull’Altopiano dalla tempesta Vaia.

 

Sabato 22 giugno alle 11 alla libreria San Paolo, in corso Cesare Battisti 7 a Vicenza, presenteranno guida e carta la coordinatrice di Asvicai Barbara Ronzani, il presidente della sezione Cai di Asiago Antonio Paganin e l’Operatore naturalistico culturale Cai Orazio Azzolini.

Sarà l’occasione per riflettere sulla bellezza delle montagne altopianesi e sull’impatto prodotto in quel fragile ambiente sia dal turismo in continuo sviluppo, sia dagli effetti dei cambiamenti climatici.

 

La nuova carta

 

È stata del resto proprio la tempesta mediterranea Vaia, abbattutasi anche sull’Altopiano dei Sette Comuni nella serata del 29 ottobre 2018 con raffiche di vento a livello di uragano e forti piogge, a provocare gli ingenti danni ai sentieri che hanno costretto a ridisegnare alcuni percorsi, riportati nella nuova carta.

In particolare, il sentiero Cippi (segnavia CAI 869) in zona Enego, è stato modificato ed ora segue integralmente la linea di confine tra Veneto e Trentino. 

Nella carta sono state inserite inoltre numerose piccole varianti di molti altri sentieri.

 

Sono stati ridefiniti i luoghi dell'eco-museo della Grande Guerra, i percorsi per mountain bike, i luoghi della memoria di Mario Rigoni Stern e sono stati aggiunti anche dei percorsi da fare con le ciaspole.

 

Tutti i sentieri Cai sono segnalati con il colore rosso, mentre il sentiero della Pace, il sentiero Europeo e l'alta via della Grande Guerra (Avgg) sono indicati con il colore verde.

 

Rimangono intatte la qualità della cartografia, l’uso attento dei toponimi e la cura nell’indicazione delle parti boschive.

La nuova carta, dalle dimensioni di 112,5 x 70 cm e 12,5 x 23,5 cm quando piegata, è stata realizzata in carta plasticata totalmente ecocompatibile, anti-pioggia e antistrappo.

 

Anche la guida è stata completamente rivista, sia nella parte descrittiva dei sentieri, sia nella parte informativa, con le indicazioni delle pubblicazioni sul territorio e i recapiti delle principali strutture. Una parte della guida rimane dedicata alla sicurezza e al primo soccorso.

 

L’ottava edizione della carta dei sentieri dell’Altopiano dei Sette Comuni va ad affiancarsi alle altre tre carte topografiche e guide realizzate da Asvicai per le zone del Pasubio-Carega, della Valdastico-Altopiani Trentini e del Canale del Brenta e Massiccio del Grappa.

 

Queste carte sono il frutto del lavoro di un gruppo di soci delle sezioni vicentine del Cai competenti e profondi conoscitori della montagna, spinti dalla passione per la cartografia e dalla perfetta conoscenza delle esigenze degli escursionisti.

 

L’aggiornamento della carta dell’Altopiano dei sette Comuni è stato realizzato in particolare grazie all’impegno dei soci Antonio Paganin, Bruno Vajente, Sergio Pigato e ad Enrico Manea.

 

Carta e guida sono in vendita a 15 euro nelle librerie e a 12 euro per i soli soci nelle 14 sedi delle sezioni vicentine del Cai.

 

Per informazioni
www.caisezionivicentine.it/

SOSTIENICI CON
UNA DONAZIONE
Contenuto sponsorizzato
recenti
Cultura
| 20 giugno | 13:00
SuperPark, la tradizionale manifestazione estiva del Parco Naturale Adamello Brenta, sta per riprendere il suo cammino. Organizzata quest’anno in collaborazione con Impact Hub Trentino, si articolerà in una rassegna cinematografica “sotto le stelle” di undici film a tema ambientale, dal 19 giugno al 6 luglio, e in sette escursioni “d’autore” domenicali, con ospiti d’eccezione del mondo della cultura, della scienza, della letteratura, dell’arte, le prime tre nelle domeniche che vanno dal 23 giugno al 7 luglio, le altre quattro sempre la domenica dal 22 settembre al 13 ottobre
Cultura
| 20 giugno | 12:00
Il primo Festival della Montagna Fiorentina è in corso fino al 23 giugno a Londa, in Mugello. Nel mese di luglio, tra il 15 e il 21, l'iniziativa avrà una seconda tappa a San Godenzo. Si tratta di un appuntamento promosso dai due enti locali in partenariato con LAMA Impresa Sociale, le Proloco dei due Comuni, l’Associazione La Casa del Sole e della Luna, il Gruppo Perché No OdV e Trame di Cultura, oltre a molte altre associazioni del territorio
Cultura
| 20 giugno | 06:00
Con l'estate ormai alle porte, i primi annunci e i primi articoli comparsi sulle riviste di settore propongono come ogni anno le solite mete, i soliti trekking, le solite esperienze. Il traffico che si deve affrontare per raggiungere le Tre Cime di Lavaredo ci invita ad adottare una prospettiva meno convenzionale, così da essere artefici delle proprie esperienze
Contenuto sponsorizzato