Contenuto sponsorizzato

Fugatti parla del ''rischio fuga in Trentino'' e Failoni invita i turisti: almeno si mettano d'accordo tra di loro

Concediamo che governare al tempo del Covid sia cosa complessa e difficile, sarebbe quindi quantomeno auspicabile l’evidenza di una linea guida comune all’interno della stessa Giunta e che chi riveste ruoli istituzionali non si lasci sopraffare dalla propria professione ed attività commerciale
DAL BLOG
Di Walter Alotti - 05 dicembre 2020

Attuale segretario generale della Uil in Trentino è giornalista pubblicista dal 2014

Probabilmente perché non ne hanno parlato fra di loro, ma alla stampa il Presidente e l’Assessore hanno dato impressione di essere orientati in maniera opposta circa gli afflussi prenatalizi degli italiani nelle nostre località turistiche.

 

Fugatti paventa giustamente il rischio di una fuga verso il Trentino alla fine della settimana pre blocco movimenti, come accaduto il giorno della chiusura delle Regioni per lockdown (sull'Adige del 5 dicembre il titolo è ''Fugatti: rischio di fuga in Trentino / Cambiare le regole sugli spostamenti''), Failoni si appella alla stessa platea perché arrivi in Trentino, sempre prima del fatidico 21 dicembre (sul Trentino del 5 dicembre il titolo è ''Ciaspole, scialpinismo e fondo per i turisti / Venite in Trentino, c'è molto da fare oltre allo sci'').

 

Concediamo che governare al tempo del Covid sia cosa complessa e difficile, sarebbe quindi quantomeno auspicabile l’evidenza di una linea guida comune all’interno della stessa Giunta e che chi riveste ruoli istituzionali non si lasci sopraffare dalla propria professione ed attività commerciale.

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 January - 11:04

L’uomo non è l’unico essere vivente a intrecciare relazioni con le altre specie, per esempio corvi e lupi possono collaborare fra loro con gli uccelli che indicano ai carnivori la presenza di prede o carcasse. Ma non solo perché alcuni corvi sono stati visti giocare con i cuccioli del branco

20 January - 11:18

Nel 2020 Admo Trentino è riuscita ad avere 666 nuovi iscritti arrivando, in totale, ad averne circa 10600. Un leggerissimo calo rispetto gli anni scorsi ma ben lontano dal decremento del 40% che si è registrato a livello nazionale. Sono state finanziate diverse borse di studio e diversi progetti. La presidente: "Abbiamo avuto la fortuna di avere 12 donatori trentini"​

20 January - 05:01

La vicenda legata alla chiusura del quotidiano di via Sanseverino resta molto complicata: i giornalisti non sono in cassa integrazione perché non funziona come nel 1800 che il padrone chiude e buona notte. Gli abbonamenti sono stati convertiti con quelli del giornale fino a ieri concorrente senza possibilità di rimborso e non si capisce chi sia il direttore del sito (che Ebner e la proprietà altoatesina hanno detto di voler rilanciare) visto che intanto vi lavorano persone dell'Adige, dell'Alto Adige e un fortunato ex del Trentino

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato