Contenuto sponsorizzato

Bolzano, a processo 86 anarchici: l'area del tribunale è blindata. Il video degli scontri al Brennero

Si è deciso per il rinvio ma sono stati imponenti le misure di sicurezza prese (dai parcheggi chiusi al traffico deviato). Per l'accusa sono quelli che hanno partecipato agli scontri del Brennero del 7 maggio 2016. Qui il video ripreso dal casco di un agente

Pubblicato il - 23 maggio 2018 - 15:50

BOLZANO. Il processo è stato rinviato al 12 ottobre ma sono state imponenti le misure di sicurezza predisposte nei pressi del tribunale di Bolzano. Parcheggi chiusi, traffico deviato, zona circoscritta. D'altronde il processo riguardava qualcosa come 86 anarchici, quelli che il 7 maggio 2016 al Brennero avevano scatenato scontri e azioni di protesta contro la cosiddetta barriera anti-migranti che l'Austria voleva costruire.

 

I capi d'imputazione vanno dalla 'manifestazione non autorizzata', alla 'interruzione di pubblico servizio' e al 'travisamento in volto'. Quel giorno, infatti, circa 500 persone si erano riversate al confine fra Italia e Austria per protestare contro la ventilata ipotesi austriaca di ripristinare i controlli e posizionare le barriere metalliche anti-migranti.

 

Al grido 'Abbattiamo le barriere' i manifestanti si erano scontrati con la polizia e occupato la sede stradale. 

 

QUESTO L'INCREDIBILE VIDEO DEGLI SCONTRI RIPRESO IN SOGGETTIVA DA UN AGENTE

 

 

 

Gli imputati, oggi non erano presenti in aula ma comunque l'attenzione era massima. L'udienza era relativa alle eccezioni preliminari. Per 20 soggetti il giudice Andrea Pappalardo ha ritenuto nulle le notifiche al difensore d'ufficio. Per altri mancava la prova dell'avvenuta notifica. Pertanto il processo è stato rinviato al 12 ottobre. Degli 86 imputati, 7 erano tedeschi e austriaci e hanno chiesto il rito in lingua tedesca.

 

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 27 settembre 2022
Telegiornale
27 set 2022 - ore 22:18
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
27 settembre - 20:45
Dopo il voto nazionale, i partiti iniziano a proiettarsi verso le elezioni provinciali del prossimo anno. Mario Raffaelli: "La Lega in Trentino non [...]
Politica
27 settembre - 20:29
Dopo le elezioni sono già iniziate le fibrillazioni nell'attuale maggioranza di destra in Provincia. Il capogruppo di Fratelli d'Italia contro il [...]
Politica
27 settembre - 18:44
A Malcesine, comune di Aurora Floridia, al Senato Europa Verde e Sinistra Italiana hanno raggiunto l’8,67%: “Quando me lo hanno detto non ci [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato