Contenuto sponsorizzato

''Mettono a repentaglio la loro vita per salvare la nostra'', il Comune sposa la raccolta fondi a favore dei pompieri di Lavarone

Continua la solidarietà, alla raccolta fondi per sostenere Stefano Rossi, il marito di Michela Ramponi scomparsa nel dramma di Dimaro e di Valentina Conte per l'Agordino, si aggiunge quella del Comune di Lavarone che sostiene l'iniziativa lanciata da Enrica Caneppele

Di Luca Andreazza - 02 novembre 2018 - 18:58

TRENTO. Continua la solidarietà. Già nelle prime ore del disastro tanti i titoli di esercizi ricettivi e hotel, così come singoli privati, hanno messo a disposizione stanze e appartamenti a quelle persone che avevano bisogno. Ora che l'emergenza è alle spalle ecco le raccolte fondi per ripartire subito

 

A quella per sostenere Stefano Rossi, il marito di Michela Ramponi scomparsa nel dramma di Dimaro (Qui articolo) e di Valentina Conte per l'Agordino (Qui articolo), si aggiunge quella del Comune di Lavarone che sostiene l'iniziativa lanciata da Enrica Caneppele. "Tutti noi che gli siamo grati, che abbiamo ammirato la loro dedizione, possiamo fare una donazione spontanea".

 

Reduci da giorni senza sosta per rimediare al disastro tra pioggia e vento, fango e alberi che si schiantavano per garantire sicurezza e incolumità a tutta la popolazione. Lavarone in questi giorni è stata tra le zone più bersagliate dal maltempo. Innumerevoli gli interventi di tutti i tipi. "Vorrei ricordare - spiega Caneppele - che sono volontari e mollano tutto per noi, soprattutto mettono a repentaglio la loro vita per salvare la nostra".

 

E il lavoro della macchina dei soccorsi è evidente in tutti i territori. Se il Trentino non si è piegato, il merito è loro. "Tutti - evidenzia - abbiamo beneficiato del loro aiuto, se ogni famiglia, ogni proprietario di seconda casa donasse anche solo 10 euro sarebbe un enorme successo". 

 

Il codice Iban del conto dei vigili del fuoco volontari di Lavarone è IT75K0801134921000042006729

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 maggio - 19:39

Ci sono 5.412 casi e 465 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus. I tamponi analizzati sono stati 703 (tutti letti da Apss) per un rapporto contagi/tampone a 1,70%. Ci sono 4 nuovi positivi a Trento, 1 a Novella

26 maggio - 19:37

Per il Tirolo il problema per la riapertura dei confini è la Lombardia? La replica di Fugatti: “Non capiamo perché i tedeschi possano arrivare attraverso il corridoio austriaco ma non possano arrivare gli austriaci, questo è difficile da spiegare al mondo economico trentino”

26 maggio - 18:16

Il presidente ha spiegato perché ritiene congruo il premio per chi si è battuto in prima linea nonostante 13 milioni arrivino dallo Stato e 20 siano stati tagliati anche al personale sanitario. ''Se si sono fatte 300 ore in prima linea un infermiere può ottenere 1.500 euro netti in busta paga. Se questo è umiliante, come hanno detto i sindacati, io non lo so. Non credo''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato