Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, per la Pat partita la distribuzione delle mascherine e mostra un video dei pompieri di Pergine. Il sindaco: ''Ma se è tutto fermo. Ne abbiamo 4.500 e siamo 22 mila''

Oggi l'ennesimo messaggio video durante la conferenza stampa in Provincia durante il quale si comunica che è stata avviata la distribuzione delle mascherine. Il sindaco di Pergine: ''Da noi avviata la consegna? No, ce ne hanno consegnate solo 4500 su una popolazione di 22 mila"

Di gf - 08 aprile 2020 - 20:27

TRENTO. Il primo di aprile era stato annunciato dalla Provincia l'arrivo di circa un milione di mascherine che sarebbero state poi consegnate, attraverso i comuni, a tutte le famiglie trentine. “Le distribuiremo con i vigili del fuoco che stanno discutendo con i comuni per decidere come procedere nella maniera più efficace. La modalità di distribuzione saranno le buche delle lettere o davanti ogni singola porta evitando così il contatto personale. Questo finché il mercato non permetterà di reperirle a livello commerciale con la riapertura dei negozi” aveva poi chiarito Raffaele De Col, dirigente della Protezione Civile. (QUI L'ARTICOLO)

 

Nei successivi giorni, sentendo questo annuncio, i comuni si sono immediatamente messi in moto per organizzarne la distribuzione chiedendo il supporto anche delle associazioni che fanno capo alla Protezione civile.

 

A sette giorni di distanza, però, queste mascherine non sembrano essere arrivate o, in alcuni casi, sono state consegnate ai comuni in un numero ben ridotto rispetto alla popolazione presente o più del necessario. A rilanciare il messaggio delle consegne, poi, un nuovo video che la Provincia ha mostrato oggi durante la conferenza stampa con questo messaggio: “I vigili del fuoco volontari a partire dai distretti di Trento, Vallagarina, Pergine, Alto Garda e Ledro, hanno iniziato la distribuzione casa per casa”. Parole queste che hanno fatto saltare sulla sedia più di qualche sindaco che si trova invece a fare i conti con mascherine che non si vedono e cittadini che, sentendo messaggi del genere, prendono in mano il telefono per chiamare l'Amministrazione allarmati di non aver ancora ricevuto i dispositivi.

 

“Noi assieme ai vigili del fuoco nei giorni scorsi ci siamo organizzati nel minimo dettaglio per la consegna delle mascherine ma fino ad ora abbiamo avuto 4500 mascherine con una popolazione del mio comune che è di 22 mila persone” ci spiega il sindaco di Pergine, Oss Emer. L'organizzazione anche per questo territorio è stata preparata nei giorni scorsi. “I vigili del fuoco – spiega Oss Emer - hanno i numeri dei componenti per famiglia ed è stato predisposto anche un coordinamento frazione per frazione. Ma possiamo avviare la distribuzione solamente quando abbiamo tutte le mascherine per fare le cose per bene” spiega.

 

Oss Emer  non ha per nulla gradito il messaggio arrivato anche oggi dalla Pat che sembrava far credere l'avvio della distribuzione delle mascherine anche a Pergine. “Probabilmente – spiega – con questo video che hanno mandato in onda, dove tra l'altro ho visto i vigili di Pergine, volevano mostrare come funzionava ma, purtroppo, il messaggio poi arrivato è sbagliato perché ci sono i cittadini che ora chiamano per capire quello che sta accadendo. Noi di mascherine, lo ripeto, ce ne sono arrivate solo 4500. Non voglio esprimermi oltre”.

 

 

La situazione, però, non riguarda solo Pergine. “A Borgo Valsugana – spiega Oss Emer -  sono stato informato che sono arrivate circa 9 mila mascherine quando ci sono 7 mila cittadini”.

 

Pronti ad avviare la consegna ma senza aver ricevuto alcuna mascherina è invece Rovereto. “Noi abbiamo fatto la fase preparatoria – spiega il sindaco Francesco Valduga - che ci ha permesso di capire le modalità di distribuzione. Proprio oggi abbiamo fatto un'ulteriore riunione alla caserma di vigili del fuoco con i servizi del comune interessati, la Croce Rossa, il soccorso alpino, gli alpini e altre associazioni”. Tutto pronto insomma. “Ma a noi – conclude Valduga – non è ancora arrivato nulla. Ci avevano detto che sarebbero state consegnate questa sera ma ormai è tardi. Speriamo arrivino domani”. Dopo 8 giorni dall'annuncio della Pat, insomma, queste mascherine in tanti le stanno ancora attendendo.

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 30 settembre 2022
Telegiornale
30 set 2022 - ore 22:49
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
02 ottobre - 19:47
L'assessore provinciale e leader de La Civica, Mattia Gottardi, sulle fibrillazioni: "Nessuna tensione, succede dopo ogni elezione". E su Mario [...]
Cronaca
02 ottobre - 20:08
Lettera di Anna Raffaelli (già consigliera comunale e componente della Commissione Sport del Comune di Trento) e Lally Salvetti [...]
Cronaca
02 ottobre - 18:59
E' successo al campo sportivo di Ala a un ragazzino di 13 anni. La piattaforma in plexiglas si sarebbe rotta e lui sarebbe caduto da un'altezza di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato