Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, vuole delle piantine di pomodori e si fa accompagnare dal marito in un vivaio, multata

Sono diverse le persone sanzionate anche ieri dalla polizia locale di Trento per aver infranto i divieti imposti per il contenimento del coronavirus 

Pubblicato il - 23 April 2020 - 12:47

TRENTO. Proseguono senza sosta i controlli delle forze dell'ordine per far rispettare le direttive per il contenimento del coronavirus che sono ancora in vigore.

 

Nella giornata di ieri la polizia locale di Trento ha controllato oltre 190 persone e cinque sono state sanzionate.

 

Tra le varie casistiche delle persone sanzionate vi è stata anche una signora che proprio ieri ha deciso di farsi accompagnare dal marito in un vivaio per acquistare piante di pomodorini. Un comportamento questo che infrange i divieti ed dopo essere stata fermata è stata anche sanzionata.

 

Un altro signore, invece, è stato sanzionato perché trovato al di fuori del proprio comune di residenza per fare la spesa pur avendo vicino la propria abitazioni altri punti vendita.

 

Multata anche un'altra persona mentre faceva attività sportiva e un'altra che è stata trovata molto lontano da casa e si è giustificato dicendo che stava facendo “due passi”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 26 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ricerca e università
27 maggio - 20:30
Dai risultati della ricerca presentata a Innsbruck emerge un chiaro divario tra Nord e Sud dell'Euregio per lo stress fisico, mentre è [...]
Politica
27 maggio - 20:54
Fratelli d'Italia ha voluto lanciare anche in Trentino la staffetta informativa, "Onda Tricolore contro le mafie", promossa dai Dipartimenti [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato