Contenuto sponsorizzato

In Primiero i vigili del fuoco consegnano i banchi monoposto. Una quindicina le classi in isolamento in Trentino, 6 quelle che hanno terminato la quarantena

L'attenzione sul comparto scuola resta comunque particolarmente alta. Anche se la scelta della Provincia resta quella di ridurre ai minimi termini le comunicazioni e non indica gli istituti con le classi in quarantena

Di Luca Andreazza - 27 settembre 2020 - 09:37

TRENTO. In Primiero sono stati consegnati i banchi monoposto, i vigili del fuoco sono entrati in azione per effettuare la consegna alla scuola intercomunale di Tonadico. Un'operazione fotocopia a quanto avvenuto già nei giorni scorsi in varie parti del territorio (Qui articolo).

L'attenzione sul comparto scuola resta comunque particolarmente alta. Anche se la scelta della Provincia resta quella di ridurre ai minimi termini le comunicazioni e non indica gli istituti con le classi in quarantena (dati per la verità che appaiono in generale spesso incompleti, non è dato sapere il numero delle persone in isolamento per esempio - dovrebbero essere un migliaio - ma solo quello degli attuali positivi).

 

E' vero, però, l'esatto contrario, forse un'informazione precisa e puntuale può permettere una maggior assunzione di responsabilità a tutti i livelli, così come evitare situazioni di fraintendimento. Questo a fronte comunque dei genitori che vengono raggiunti dalle note di aggiornamento. In Alto Adige invece ogni situazione viene definita dall'amministrazione, anche per evitare che i singoli istituti vengano contattati.

Ci sono diversi focolai nei comparti economici, ma il quadro è fluido anche per quanto riguarda le scuole: una quindicina di classi attualmente è in quarantena, mentre altre 6 hanno terminato il periodo di isolamento.

 

A livello regionale un focolaio è stato trovato dentro una scuola di Merano che da lunedì chiuderà i battenti per 14 giorni. Si tratta dell'istituto superiore Gandhi, la prima struttura costretta a chiudere completamente da quando è ripartita la scuola in regione. In altri 5 istituti, sempre in Alto Adige, sono stati, poi, trovati studenti positivi ma al momento le procedure di sicurezza permettono di isolare le classi senza dover procedere con tutta la struttura,

gli ultimi casi sono avvenuti alle elementari Pestalozzi (Qui articolo) e alle superiori a Bressanone (Qui articolo).

 

Nelle scorse ore in Trentino sono stati rilevati diversi casi a livello provinciale: una scuola di Borgo e una di Trento, senza dimenticare la scoperta di alcune infezioni al Martino Martini di Mezzolombardo e al Pilati di Cles.

 

Nella giornata di ieri, sabato 26 settembre, c'è stata in linea generale un'impennata di casi in Trentino: sono 51 i nuovi positivi e un paziente in più in ospedale. Il rapporto contagi/tamponi si attesta a 2,4% (Qui articolo).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.05 del 26 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 ottobre - 19:32

Ci sono 86 persone nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, 5 pazienti si trovano nel reparto di terapia intensiva e 10 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 113 positivi a fronte dell'analisi di 983 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 11,5%

26 ottobre - 18:58

I nuovi dati forniti dalla Provincia e dall'Azienda sanitaria dimostrano come l'allerta nelle Rsa rimane alta. Il direttore dell'Apss "Il focolaio maggiore è nella struttura di Malè" e accanto all'emergenza sanitaria c'è anche quella del personale  

26 ottobre - 17:59

Sono stati analizzati 983 tamponi, 113 i test risultati positivi e il rapporto contagi/tamponi sale a 11,5%. A fronte di un leggero aumento rispetto a ieri dei 104 casi in valore assoluto (5,7%), il dato percentuale è praticamente raddoppiato. Sono 10 le persone in più in ospedale per Covid-19

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato