Contenuto sponsorizzato

Il dramma del freddo e dell'emergenza abitativa in Trentino, l'appello degli Avvocati per la solidarietà: ''In tanti soffrono e dormono per strada, la situazione è grave''

Pochi giorni fa la morte di Mustapha a Rovereto trovato senza vita in un edificio abbandonato, ucciso dal freddo. A Trento sono moltissime le persone costrette a dormire all'addiaccio. Avvocati per la solidarietà di Trento: "Con questo appello ci uniamo alle voci delle altre realtà del territorio che già si sono sollevate per denunciare la grave situazione di emergenza abitativa che in questo freddo inverno sta facendo soffrire ancora troppe persone”

Pubblicato il - 26 January 2021 - 09:28

TRENTO. Il freddo continua e a non fermarsi è anche l'emergenza di trovare un posto dove poter stare al caldo per moltissime persone che ancora oggi si trovano a dormire all'addiaccio.

 

Pochi giorni fa la morte di Mustapha a Rovereto. Il suo corpo è stato trovato in un edificio abbandonato dove il freddo lo ha divorato. (QUI IL BLOG DI RICCARDO PETRONI)

 

L'allarme da ormai diverse settimane viene lanciato da numerose associazioni: i posti letto non sono sufficienti. (QUI L'INTERVENTO DELL'ASSOCIAZIONE 'IL GIOCO DEGLI SPECCHI')

 

Ad unirsi alla richiesta di un intervento sono le volontarie e i volontari di “Avvocati per la solidarietà di Trento” che ormai da anni si occupano dell'assistenza legale delle persone senza fissa dimora.

 

“Alla luce del lavoro che svolgiamo – spiegano - con questo appello ci uniamo alle voci delle altre realtà del territorio che già si sono sollevate per denunciare la grave situazione di emergenza abitativa che in questo freddo inverno sta facendo soffrire ancora troppe persone”.

 

Gli “Avvocati per la solidarietà” hanno scritto una lettera che è stata inviata al Presidente della Provincia Autonoma di Trento, ai Sindaci di Trento e Rovereto, agli assessorati alle Politiche Sociali della Provincia, di Trento e Rovereto, al Vescovo di Trento e a tutti i Comuni della Provincia.

 

Qui il testo della lettera

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 February - 20:31

Sono 205 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 35 pazienti sono in terapia intensiva e 41 in alta intensità. Oggi comunicati 3 decessi. Sono 83 i territori che presentano almeno un nuovo caso di positività

24 February - 21:20
Un appello anche alla Provincia da Anna Conigliaro Michelini. "La legge prevede la sospensione condizionale della pena sia subordinata alla partecipazione di percorsi specifici". Un'azione che, però, ha subito una battuta d'arresto. "Nell’ultimo anno la richiesta è aumentata esponenzialmente, ma paradossalmente la Provincia ha ritenuto di sospenderlo. Sento l’obbligo di dire al presidente Fugatti e all’assessora Segnana che, nelle circostanze che viviamo, ogni ritardo è colpevole e mette a rischio la vita di altre donne"
24 February - 20:01

E' situata all’ospedale riabilitativo “Villa Rosa” di Pergine Valsugana e dispone di 14 posti letto, 1 palestra, 2 piscine, 1 laboratorio di analisi del movimento, 1 centro di valutazione domotica e addestramento ausili e 1 sezione dedicata alla riabilitazione robotica. Ecco in cosa consiste il centro e di cosa si occuperà

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato