Contenuto sponsorizzato

Da Conzatti passata al lato oscuro della forza a Gilmozzi leader maximo: quando con la politica è meglio farsi una risata

Tra Trentini & Trentoni su Twitter e i meme su Facebook fatti da vari utenti anche la politica trentina diventa spassosa

Di Luca Pianesi - 07 febbraio 2018 - 21:02

TRENTO. Da Donatella Conzatti in versione Dart Fener ad Alessandro Olivi nei panni di Forrest Gump da Silvio Berlusconi che promette birra per tutti a Moena a Gilmozzi nominato leader maximo (direttamente dal vero Maximino) del partito. Per non parlare della ex ministra del governo Renzi, Maria Elena Boschi al centro di una pioggia di meme in versione altoatesina.

 

La campagna elettorale sta entrando nel vivo e intanto sulla rete le risate si sprecano. Un po' perché sono gli stessi candidati a far ridere (per non dire piangere) tra promesse assurde e tentativi di spararla sempre più grossa dell'altro, un po' perché i cambi di casacca e i giochi di poltrona aprono scenari dal sapore tragicomico. 

 

 

I meme della politica trentina

Tra quelli più attivi in rete ecco i "Trentini & Trentoni" un profilo Twitter dai contorni geniali che sforna meme spesso esilaranti in questo periodo "dedicati" alla politica nostrana. E allora ecco la "gettonatissima" Donatella Conzatti passata dall'Upt e quindi dal centrosinistra al centrodestra e a Forza Italia, con l'aggravante, se vogliamo, di essere finita da presidente del Forum della parità e "paladina" delle donne nel partito del "Silvione nazionale", non proprio un simbolo del femminismo nostrano (e che tra l'altro lunedì Berlusconi in collegamento via telefono con la presentazione dei candidati di Fi a Trento ha sottolineato che "Michaela Biancofiore mi ha detto che le candidate locali sono tutte molto belle"). 

 

Poi c'è Olivi sorpassato a destra da Mariachiara Franzoia e rimasto a bocca asciutta senza la possibilità di candidarsi. E allora ecco anche qui scattare l'ironia del web con un Renzi dubbioso se chiamarlo o meno (alla fine non lo chiamerà, ovviamente). E poi c'è Maria Elena Boschi obiettivo presa in giro su Facebook per la sua "calata dall'alto" sull'Alto Adige. 

 

Perché se non vogliamo farci seppellire da questa campagna elettorale, stanca e compassata, meglio ridere e ricordare il vecchio adagio degli anarchici di fine '800: "la fantasia distruggerà il potere e una risata vi seppellirà".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 settembre - 05:01

Era impiegato fino a 12 ore giorno per pochi euro alla settimana, lavoratore in nero soccorso dalla guardia di finanza: Sono senza un euro ma sono sollevato. Se il futuro mi preoccupa? Certo, ma almeno ora posso affrontarlo a testa alta”

21 settembre - 09:22

Violento impatto nella notte tra domenica 20 e lunedì 21 settembre sulla strada statale della Pusteria, all'altezza di Vandoies di Sotto. Due auto si sono scontrate, con un conducente rimasto incastrato tra le lamiere. Necessario l'intervento dei vigili del fuoco per estrarlo

20 settembre - 21:54

La casa editrice che ha pubblicato “Mussolini ha fatto anche cose buone” si è vista recapitare l’opera corredata da una lettera (con nome e indirizzo) con commenti e vaghe minacce rivolte allo storico trentino Francesco Filippi. La replica: Non tutti gli stupidi sono fascisti, ma tutti i fascisti sono stupidi. Questa è la prova che a certa gente i libri fanno ancora paura”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato