Contenuto sponsorizzato

Kaswalder e gli Stati Uniti guerrafondai, il sindaco: ''Opinione personale ma inopportuna nel contesto della serata''

Il sindaco di Nago Torbole, Gianni Morandi, dopo l'uscita di Kaswalder alla serata sul caso Forti: "Non si deve fare un dramma o drammatizzare troppo l'uscita del presidente del consiglio provinciale, anche se quando si rappresenta un'istituzione si dovrebbe essere più accorti"

Di Luca Andreazza - 30 giugno 2019 - 20:10

NAGO TORBOLE. "E' un'opinione personale, ma inopportuna nel contesto dell'evento", così Gianni Morandi, sindaco di Nago Torbole, nel commentare l'intervento di Walter Kaswalder nel corso della serata "L'ultima chance per Chico Forti" promossa da Cento, il Consorzio degli esercenti di Nago Torbole e Fabio Galas, editore e fotografo del magazine "La Busa". 

 

"Per come conosco Kaswalder - aggiunge il primo cittadino - l'ho sempre apprezzato per la moderazione e il pragmatismo, ha espresso un parere personale, che avrebbe potuto evitare in quanto non ha aggiunto nulla alla serata. Un evento nel quale hanno parlato un avvocato americano, che segue gratuitamente il caso Forti, e diversi rappresentanti, che hanno bocciato l'intervento del presidente del consiglio provinciale".

 

Una sala rimasta ammutolita nell'ascoltare l'intervento di Kaswalder che ha ammesso di essersi rifiutato di andare negli States per perorare la causa di Chico Forti, ma si è rifiutato perché in America non ci va e non ci andrà mai perché solo un popolo di guerrafondai, mentre il presidente del consiglio provinciale si ritiene al 100% un tirolese e non vuole parlare con gente che fa la guerra per i propri interessi. 

 

 

Un intervento che non è piaciuto nemmeno agli organizzatori e alla famiglia di Forti, che hanno immediatamente preso le distanze dalle affermazioni di Kaswalder, così come le opposizioni provinciali (Qui articolo).

 

"La sostanza della serata - conclude Morandi - così come contenuti e obiettivi restano. Non si deve fare un dramma o drammatizzare troppo l'uscita del presidente del consiglio provinciale, anche se quando si rappresenta un'istituzione si dovrebbe essere più accorti".

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
01 December - 20:18
I consiglieri hanno presentato una mozione con la quale viene chiesto alla Giunta Provinciale di adottare i necessari provvedimenti affinché [...]
Cronaca
01 December - 19:50
Incidente per un boscaiolo in Valsugana. Complessa operazione di soccorso nell'area boschiva di Scurelle. Una persona trasferita in elicottero [...]
Cronaca
01 December - 20:37
Diversi gli incendi divampati in poche ore in val Rendena. A fuoco un fienile a Caderzone Terme, una baracca con le cataste di legna tra [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato