Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, nuova ordinanza di Fugatti: via libera a sale slot, bingo e scommesse ma supermercati chiusi di domenica. Ancora sospesi gli sport di contatto

Il presidente della Provincia ha firmato una ordinanza (all'interno in forma integrale). Nuove disposizioni anche per il trasporto pubblico. Alla funivia Trento-Sardagna e Mezzocorona: "I passeggeri si rendono responsabili del fatto di non aver avuto contatti stretti con persone affette da patologia Covid-19 nei 2 giorni prima dell'insorgenza dei sintomi e fino a 14 giorni dopo l'insorgenza dei sintomi medesimi"

Di Luca Andreazza - 19 giugno 2020 - 15:58

TRENTO. I supermercati restano chiusi di domenica fino alle fine di giugno, sport di contatto ancora sospesi e via libera a sale slot, giochi, scommesse e bingo. Cambia il servizio di trasporto pubblico locale. Nuova ordinanza (sotto in forma integrale) del presidente Maurizio Fugatti per quanto riguarda le riaperture in questa fase dell'emergenza coronavirus.

 

Sono quattro i punti principali toccati dal nuovo provvedimento. E' disposta la chiusura delle attività di vendita di generi alimentari nei giorni di domenica 21 e 28 giugno a eccezione di quelle svolte in locali la cui superficie di vendita non è superiore a 150 metri quadrati.

 

Niente sport di contatto fino al 28 giugno, le attività restano ancora sospese, mentre "le attività di sale slot, sale giochi, sale scommesse e sale bingo sono consentite nel rispetto del contenuto della scheda tecnica". 

 

Viene rimodulato anche il servizio di trasporto pubblico localeTrentino Trasporti e subaffidatari su gomma prevedono il servizio di linea urbano e extraurbano secondo l'orario invernale non scolastico fino alle 21 nei giorni feriali e con servizio di base in quelli festivi. Dopo le 21 e nei giorni festivi sarà anche attivo servizio a chiamata in modalità Elastibus.

 

Capitolo ferrovie. Trentino Trasporti si articola sul servizio ordinario non scolastico per Valsugana e Trento-Malè, incluso servizio festivo e dal 5 luglio servizio bici bus su prenotazione. Trenitalia prevede per la ferrovia del Brennero e quella della Valsugana il servizio ordinario incluso festivo e sulla tratta valsuganotta dal 5 luglio servizio bici bus su prenotazione.

 

Numero passeggeri a bordo mezzo. Per quanto riguarda la capienza massima dei mezzi "si conferma che a bordo è previsto il distanziamento di 1 metro, ma che è possibile derogare al distanziamento stesso, sia tra utenti e operatori, mediante l'utilizzo anche in verticale delle sedute quando questo avvenga senza il contatto prolungato faccia a faccia e fino al 60%, ove rispettoso del distanziamento, della capacità secondo carta di circolazione".

 

Il limite di occupazione degli autobus per il servizio urbano viene portato al 50% dei passeggeri complessivi (seduti e in piedi), la quota percentuale sarà tradotta nel corrispettivo numerico per ciascuno dei diversi mezzi in servizio che sono caratterizzati da lunghezze e allestimenti interni. Discorso simile per il servizio extraurbano.

 

Rivisto anche il funzionamento della funivia Trento-Sardagna e Mezzocorona. La capienza massima è di 6 passeggeri, cioè il 55%. E' obbligatorio l'uso della mascherina dall'entrata in stazione di partenza fino all'uscito in arrivo. E' necessario mantenere i finestrini delle cabine aperte. "Con l'accesso all'impianto - si legge nell'ordinanza - ove sono esposti appositi avvisi, i passeggeri si rendono responsabili del fatto di non aver avuto contatti stretti con persone affette da patologia Covid-19 nei 2 giorni prima dell'insorgenza dei sintomi e fino a 14 giorni dopo l'insorgenza dei sintomi medesimi". 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 giugno - 19:10
Vertice tra Provincia, Upipa e Spes per l’analisi delle richieste che sono arrivate dal mondo delle case di riposo. L'assessora Stefania [...]
Cronaca
18 giugno - 18:58
Il sindacato dei giornalisti del Trentino Alto Adige incassa una vittoria (''parziale'') sul fronte della condotta antisindacale da parte della [...]
Cronaca
18 giugno - 16:15
Lo ha annunciato il ministero per la Salute prolungando anche le misure di ingresso da India Bangladesh e Sri Lanka
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato