Contenuto sponsorizzato

Dai “tirolesi” alle civiche, tre gruppi formano la lista a sostegno di Silvia Zanetti sindaca. Ecco i candidati

Sono 40 i candidati iscritti alla lista "Si può fare", progetto che supporta la candidatura a sindaca di Trento di Silvia Zanetti e composto dall'unione di Popoli Liberi di Paolo Primon, di Progetto Trentino di Silvano Grisenti e di Liberi Civici Trentini. Ecco i nomi

Pubblicato il - 19 agosto 2020 - 12:39

TRENTO. Tre gruppi “fusi” in una lista sola. Candidata sindaco: Silvia Zanetti. “Si può fare”, questo il nome della forza politica che corre alle amministrative di Trento, nasce dall'unione di Popoli liberi-Freie Völker di Paolo Primon, da Liberi Civici Trentini guidati da Francesco Agnoli e da Progetto Trentino guidato dal consigliere uscente di #inMovimento Eugenio Oliva.

 

Rispetto, coerenza e democrazia” sono i valori indicati dalla candidata Zanetti come costitutivi di un'alleanza che riunisce partiti trentini e che si colloca in maniera equidistante dalla coalizione del centrosinistra di Franco Ianeselli e da quella di centrodestra di Andrea Merler. “La volontà – aveva detto la candidata sindaca al momento del lancio del progetto – è quella di costruire una proposta alternativa e si parte dai valori che contraddistinguono la storia dell'autonomia e del nostro territorio”.

 

Ecco chi sono i 40 candidati della lista “Si può fare” (rappresentanti rispettivamente per un terzo le tre forze politiche che compongono il progetto): Francesco Agnoli, Federico Alberini, Barbara Maria Lorenza Baldessari, Simone Bampi, Chiara Barillà, Eleonora Bertoldi, Marcello Caravello, Giuseppina Coali, Massimo Conci, Matteo Corradini, Milos Dabizljievic, Giuseppe Degasperi, Mirko Della Maria, Patrizia Failo, Paola Ferrari, Giorgio Fontana, Claudio Forti, Matteo Giacomozzi, Laura Gianni, Marco Gradassi, Luca Groff, Carmelo Innocente Furina, Elisa Maran, Osvaldo Martinelli, Alessandro Matonti, Claudia Mattarei, Massimiliano detto Max Matteo, Loredana Nocera, Eugenio Oliva, Mariacristina Paoli, Paolo Primon, Lorenza Romanese, Mariangela Sandri, Mauro Sarra, Giovanni Tabarelli detto Gianni Tabarelli, Antonio Tarantino, Manuel Tomasi, Stefano Tonini, Carmen Triolo, Maria Gabriella Veneri.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 novembre - 04:01

Mentre dal 15 al 25 novembre i positivi comunicati da Fugatti e Segnana ai trentini sono passati da 3.099 a 2.461 quelli veri a Trento città sono passati da 2.240 a 2.500 e mentre il livello di contagio pare stabile i dati comunicati dalla Pat fanno salire enormemente il gap con tutti gli altri territori nel rapporto tra positivi e ricoveri, decessi e terapie intensive (dati, questi, che non si possono interpretare) e anche l'ex rettore Bassi conferma: ''Con impegno e costanza degni di miglior causa, il Trentino è riuscito a emergere nel panorama nazionale come una anomalia sempre più evidente''

27 novembre - 09:30

Due donne sono state estratte dal proprio veicolo, finito in un fossato dopo uno scontro con un'altra auto. L'incidente è avvenuto attorno alle 18.30 di giovedì 26 novembre nella località di Veronella, poco sotto Verona. Necessario l'intervento dei vigili del fuoco, che hanno dovuto utilizzare le pinze idrauliche per liberarle

27 novembre - 09:09

L'obiettivo è quello di non spostare il coprifuoco e quindi anticipare anche la Messa di Natale. Il governo starebbe trattato con la Cei, intanto per la riapertura degli impianti sciistici se ne dovrà riparlare a gennaio e lo stesso vale per la scuola

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato