Contenuto sponsorizzato

Brentonico, dopo le dimissioni del primo cittadino le civiche di centrosinistra scelgono l'assessora Alessandra Astolfi come candidata sindaca

Nei mesi scorsi l'ex sindaco Christian Perenzoni si è dimesso, le nuove elezioni sono fissate per il prossimo 10 ottobre. Le tre liste, "Officina civica", "Il bene in comune" e "Naturalmente Brentonico": "Linea della continuità, abbiamo scelto una persona competente"

Pubblicato il - 19 June 2021 - 21:25

BRENTONICO. E' Alessandra Astolfi la candidata sindaca dell'attuale maggioranza a Brentonico, una coalizione civica che guarda al centrosinistra. "Ci presentiamo compatti e pronti per affrontare le elezioni in maniera coerente e rispettosa del mandato attribuito, a ciascun consigliere, a settembre 2020".

 

Nei mesi scorsi l'ex sindaco Christian Perenzoni si è dimesso, anche per problemi di salute (Qui articolo). L'attuale Giunta brentegana prosegue nel suo lavoro di amministrazione del Comune con il sindaco reggente Moreno Togni e con gli assessori Alessandra Astolfi, Assia ZollerIvano Tonolli e Nicola Zoller (Qui articolo). Ma intanto la scadenza elettorale, prevista per il prossimo 10 ottobre, si avvicina e la maggioranza ha sciolto le riserve.

 

Le tre liste, "Officina civica", "Il bene in comune" e "Naturalmente Brentonico", si ripresenteranno a sostegno della candidata sindaca Alessandra Astolfi, attualmente assessora all'Ambiente, Lavori pubblici, viabilità Energie rinnovabili in contrapposizione al centrodestra a trazione Lega nella corsa al municipio.

 

"La scelta - dicono i rappresentanti delle tre liste - ricade su una persona competente per quanto riguarda le materie più tecniche che condivide una visione di futuro sostenibile, attenta all'ambiente e alle problematiche sociali che toccano la Comunità. Architetta e donna di cultura, capace di confrontarsi con colleghi e cittadinanza e in grado di districarsi nelle complesse vicissitudini quotidiane che, purtroppo, coinvolgono tante Amministrazioni pubbliche locali".

 

Il programma che la coalizione presenterà sarà in linea con quello esposto lo scorso anno. "Intendiamo concludere opere e iniziative poste in essere durante questa breve consiliatura, riproponendo quelle che ancora non sono state intraprese e che affrontando le nuove sfide che il periodo storico attuale ci presenta di continuo", commenta Astolfi che conclude: "La stretta collaborazione maturata in questi mesi tra i consiglieri e i membri della Giunta ha dato origine ad una squadra unita e coesa che intende responsabilmente proporsi per continuare negli impegni presi con la cittadinanza".

 

Le tre liste civiche, ringraziando l'ex sindaco Perenzoni per l'impegno svolto a favore della Comunità, "restano quindi impegnate a mantenere un rapporto attivo con la cittadinanza e manifestano la volontà che tutte le forze propositive, presenti sull'Altopiano, possano impegnarsi per l'azione amministrativa"

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 2 agosto 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
04 agosto - 09:49
Alcuni attivisti “No-A31” hanno consegnato a nome della comunità di Terragnolo materiali informativi contro la grande opera [...]
Cronaca
04 agosto - 06:01
Maglia nera assieme al Trentino c'è l'Alto Adige che, però, riesce a essere sopra media almeno sulla popolazione vaccinata con ciclo [...]
Cronaca
03 agosto - 13:07
E' successo a Schio: un 37enne di origini marocchine è rimasto in carcere per 120 giorni, a cui vanno aggiunti 82 giorni di arresti domiciliari, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato