Contenuto sponsorizzato

Concerto di Vasco, il Pd: “La data trentina è l’unica che non è ancora sold out, eppure la Pat comprerà i biglietti invenduti”

Dalla pubblicità per il concerto di Vasco Rossi si apprende che la data trentina è l’unica che non è ancora sold out, il Pd: “Siamo anche gli unici in Italia che per contratto si sono impegnati ad acquistare con soldi pubblici i biglietti rimasti invenduti”

Di T.G. - 03 dicembre 2021 - 16:30

TRENTO. “Da quanto apprendiamo oggi dal Corriere della Sera, il concerto di Vasco Rossi a Trento è l’unica data in Italia a non essere ancora sold-out”, così il Partito Democratico interviene a gamba tesa sulla vicenda del concertone sponsorizzato dalla Provincia di Trento.

 

Su una delle pagine pubblicitarie del Corriere della Sera infatti, viene sponsorizzato il grande evento e si possono vere tutte le date che seguiranno “il concerto zero” di Trento. Milano, Imola, Firenze, Napoli, Roma, Messina, Bari, Ancona e Torino, tutte sold-out con pochissimi biglietti disponibili.

 

 

Va detto che molti biglietti delle date in calendario erano già stati venduti perché i concerti avrebbero dovuto tenersi quest’anno ma a causa del Covid sono stati posticipati. A fine ottobre, rispondendo alle domande del consigliere del Partito Democratico, Alessio Manica, durante il question time, l’assessore Mirko Bisesti aveva fatto sapere che i biglietti venduti fino a quel momento erano 70.675: 29mila nella Regione del Trentino-Alto Adige e 40mila nel resto del Paese. Qui vale la pena ricordare che 60mila biglietti sono riservati ai residenti dell’Euregio. I biglietti di questo “pacchetto Euregio” rimasti invenduti, almeno stando alle clausole inserite nella delibera, saranno direttamente acquistati dalla Pat (tramite Trentino Marketing).

 

Visto che siamo anche gli unici in Italia che per contratto si sono impegnati ad acquistare con soldi pubblici i biglietti rimasti invenduti – il buon cuore di mamma Provincia, commentano sarcastici i Dem – non ci resta che sperare nelle svendite post natalizie”. Nel frattempo proseguono i lavori di sistemazione dell’area a Mattarello, “dove – ricorda la segretaria del Pd Lucia Maistri – la Giunta spenderà 1 milione di euro di per sistemare a prato quell’area. Soldi pubblici, di tutti”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 gennaio - 20:14
Trovati 1.767 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Sono 148 i pazienti in ospedale. Sono 144 le classi scolastiche in isolamento
Cronaca
16 gennaio - 18:54
Complicata l'operazione di recupero del rottame, i vigili del fuoco e i tecnici valutano come intervenire nelle prossime ore. Il conducente [...]
Cronaca
16 gennaio - 17:01
Il pilota ed ex ambasciatore di Trentino Marketing ha spiegato che quando ha detto la frase ''ho preso il Covid apposta per poter essere in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato