Contenuto sponsorizzato

''Siamo favorevoli per metterci a disposizione'', il presidente del Trentino lancia la proposta per risolvere il conflitto in Ucraina. I commenti della rete: ''All'improvviso il genio''

Il presidente Fugatti ha fatto un post dove propone il modello del Trentino Alto Adige per risolvere la guerra in Ucraina che ha scatenato le pagine di satira anche nazionali come ''Leggere i post di Salvinianfriends per sentirsi migliore''

Di Luca Pianesi - 24 March 2022 - 18:49

TRENTO. ''All'improvviso, il genio!''; ''Bravo! E diciamolo anche che la Silicon Valley ha copiato pari pari il modello Val dei Mocheni''; ''Ma 'siamo favorevoli per metterci a disposizione' vuole essere un esempio di convivenza linguistica?'', ''Cioè, l’ha detto sul serio sul serio? Voglio dire: ci crede davvero o è una supercazzola? Perché io propenderei per la seconda''. Il post del presidente della Provincia di Trento non è passato inosservato e ha fatto il giro d'Italia lasciando allibiti, dunque, non solo i trentini che lo hanno letto negli scorsi giorni sui suoi canali social ma anche il resto del Paese.

 

Rimbalzato sulle pagine di satira locali è finito anche su ''Leggere i post di Salviniandfriends per sentirsi una persona migliore'' che conta oltre 300mila follower e il risultato è racchiuso nei commenti di cui sopra (ovviamente si tratta solo di una piccolissima parte perché sono state centinaia le reazioni alcune davvero esilaranti, molte di trentini che chiedono ''scusa''). Ma cosa ha scritto il presidente Fugatti sulla sua pagina Facebook? Semplice: ha dato la soluzione a Putin e Zalensky per risolvere il più grande problema che il mondo si trova ad affrontare da un mese a questa parte: la guerra in Ucraina.

 

La proposta, con un italiano sempre un po' zoppicante, è quella di fare come è stato fatto in Trentino Alto Adige: ''Non sta a me dire se queste sono le intenzioni di Russia o Ucraina, ma di certo c'è che il nostro modello di convivenza in Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol sta funzionando. Siamo favorevoli, quindi, per metterci a disposizione''. Detto che la frase ''non sta a me dire quali sono le intenzioni di Russia e Ucraina'' è già di per sé infelice, perché le intenzioni di entrambi sono piuttosto chiare (i russi stanno invadendo con i carri armati l'Ucraina, bombardando e massacrando i civili, straziando un Paese per conquistarlo e annichilirlo mentre i secondi resistono, combattono per la loro vita, quella dei loro cari, per le loro case, la loro libertà, la nostra libertà), la ''disponibilità'' data dal presidente Fugatti è piaciuta agli utenti di ''Leggere i post di Salvinianfriends per sentirsi una persona migliore'' che ha condiviso il meme di Fugatti con il titolo: ''La svolta''.

 

Senza nemmeno commentare il contenuto stesso della proposta, che si commenta da sé, torna alla mente la frase di anarchica scuola e di memoria sessantottina: ''La fantasia distruggerà il potere ed una risata vi seppellirà!''. D'altronde in Italia anche quando la situazione è grave non è quasi mai seria. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 5 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
06 July - 21:00
Le attività sono previste nell'area del Gran Vernel, zona che in queste ore ha restituito i resti di due alpinisti travolti dalla valanga di [...]
Montagna
06 July - 17:10
Troppe polemiche dopo la tragedia della Marmolada, l’appello del soccorso alpino: “Cerchiamo tutti di imparare da questo grande dolore e dalla [...]
Cronaca
06 July - 17:45
Il Cai Alto Adige esprime la propria vicinanza alle vittime dei famigliari e delle persone ancora disperse dopo il tragico avvenimento avvenuto [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato