Contenuto sponsorizzato

La ''ciclabile dei sogni'' è realtà: anche il ministro Toninelli per l'inaugurazione della ciclopedonale di Limone

Alle 17 il taglio del nastro con gli assessori Gilmozzi (Trentino) e Rolfi (Lombardia). L'opera è costata 7,5 milioni e si collega al tratto che porta fino a sud di Limone. Per il tratto trentino c'è da aspettare (entro due anni dovrebbe esserci il collegamento con Riva) 

Di L.P. - 14 luglio 2018 - 18:25

LIMONE. Ore 17, fasce tricolori, autorità, ministri, applausi, sorrisi e taglio del nastro per l'inaugurazione di quella che viene definita la ''ciclabile dei sogni''. La ciclopedonale di Limone sul Garda da oggi è aperta e da domani, domenica 15 luglio, sarà percorribile da tutti. Folle di appassionati, ciclisti, pedoni potranno godere del meraviglioso panorama sul Lago da un percorso costruito a sbalzo direttamente sull'acqua, che costeggia per 2 chilometri la strada statale 45 bis, tra la zona a nord dell'abitato di Limone, all'altezza dell'hotel Panorama, fino al confine con il Trentino.

 

 

La ciclabile di Limone

 

Questo tratto si collega a quello già esistente che parte dalla zona sud di Limone (in località Nanzel) per un totale di circa 6 chilometri ad andare ed altrettanti a tornare e, prima o poi, si allungherà ancora a Nord per raggiungere, finalmente, Riva del Garda e a sud, verso Tremosine e Tignale. Il tratto inaugurato oggi, infatti, fa parte dell'ambizioso progetto della ciclovia "Garda By Bike" che dovrebbe trasformarsi in uno dei percorsi più belli del mondo: un itinerario ciclabile di oltre 150 chilometri nel periplo del Lago di Garda direttamente connesso alla rete ciclabile europea.

 

E anche il tratto del Trentino si spera che nei prossimi mesi possa avere un'accelerazione. Il primo tratto (quello che va da Riva alla galleria Orione di circa 1 chilometro e mezzo) è in fase di appalto mentre il secondo dovrebbe andare in appalto a novembre. Poi toccherà alla porzione verso Malcesine (il tutto per un totale di circa 45 milioni di euro per una gran parte finanziati dallo Stato). Intanto la ciclabile limonese c'è e strappa applausi: 2 chilometri di percorso largo circa 2,5 metri realizzato a sbalzo, in alcuni punti posto anche a 50 metri sul Lago, per un totale di 7,5 milioni di euro di spesa.

 

 

 

All'inaugurazione (che ha visto esibirsi anche due aerei con tanto di fumogeni tricolori) hanno preso parte, tra gli altri, il ministro Toninelli, l'assessore regionale lombardo Fabio Rolfi e l'assessore trentino Gilmozzi. Rolfi ha potuto ribadire che "la Lombardia si dimostra ancora una volta all’avanguardia. Questa è una sfida vinta ed è uno stimolo per il progetto di completamento del periplo del Benaco. Il lago di Garda è una eccezionale fonte attrattiva, anche per i suoi prodotti agroalimentari, e vogliamo che sia sempre di più uno dei motori turistici del Paese". 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.47 del 13 Dicembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

13 dicembre - 18:58

Per Cgil, Cisl e Uil il ridimensionamento del bilancio di Agenzia del Lavoro si tradurrà in un contenimento della spesa per la formazione e la riqualificazione professionale, blocco agli incentivi alle assunzioni stabili per i disoccupati deboli, azzeramento della staffetta occupazionale, stop al reddito di attivazione. Il tutto mentre si investono 8 milioni in strategie di welfare che saranno superate dal governo nazionale

13 dicembre - 19:15

La specie in provincia è diffusa soprattutto in Valsugana. La Fem: ''E' molto resistente perché capace di creare delle nicchie ad altitudini sensibilmente maggiori rispetto alla zanzara tigre. L'estate scorsa abbiamo rilevato un caso davvero particolare, seppure isolato: la presenza di una colonia addirittura ad una altitudine di 1.500 metri''

13 dicembre - 17:52

Il gatto pare sia di casa Rifugio Predaia e dopo che gli escursionisti che lo hanno incontrato hanno postato delle foto su Facebook, in breve tempo, la storia di “Scòdega” è diventata virale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato