Contenuto sponsorizzato

Aquila Basket, Forray: ''A Istanbul per reagire alla brutta serata di Malaga: dobbiamo provare a imporre il nostro ritmo''

Dopo il turno di riposo in massima seria, i bianconeri tornano in campo martedì 5 novembre alle 18 a Istanbul per il settimo turno di Eurocup. Coach Brienza: "Il Galatasaray è un'avversaria di altissimo livello, un'ottima squadra che sta attraversando un buon momento di forma e che ha un ruolino di marcia di tutto rispetto in campionato e anche in Eurocup"

Pubblicato il - 03 novembre 2019 - 20:15

TRENTO. "Dobbiamo unirci un po' di più rispetto alla brutta sconfitta di Malaga", queste le parole di Toto Forray per presentare la sfida di Eurocup contro il Galatasaray, che aggiunge: "Oltre alla forza dell'avversaria, credo che possiamo fare meglio di quanto non abbiamo mostrato sul campo, e questo turno di riposo oltre a darci un po' di pausa tra due trasferte lunghe, credo possa servirci anche per mettere a posto le cose che non stanno funzionando al massimo".

 

Dopo il turno di riposo in massima seria, i bianconeri tornano in campo martedì 5 novembre alle 18 a Istanbul per il settimo turno di Eurocup. "Il nostro impatto sulle partite? L'atteggiamento - aggiunge il capitano - non è sempre dei migliori: a Malaga siamo stati bravi a reagire e provare a rimetterci in partita, ma contro squadre così forti non ti puoi permettere di partire così male in avvio di match. Dobbiamo attaccare le partite e fare il ritmo, dobbiamo essere consapevoli di poterlo fare e di saperlo fare, lo abbiamo già dimostrato. Il Galatasaray è una squadra con un paio di giocatori fuori categoria, di assoluta elite, lo abbiamo capito sulla nostra pelle nella partita di andata: ci servirà una grande prestazione per vincere questa partita in trasferta, chiediamo soprattutto qualcosa in più a noi stessi".

 

Un altro test importante per i bianconeri contro la capolista del girone. "Il Galatasaray - commenta coach Nicola Brienza - è un'avversaria di altissimo livello, un'ottima squadra che sta attraversando un buon momento di forma e che ha un ruolino di marcia di tutto rispetto in campionato e anche in Eurocup. Il nostro obiettivo è quello di andare a Istanbul per fare una partita in cui giocarcela per tutti i 40', provando a competere contro la loro qualità individuale, contro la loro fisicità e contro la loro esperienza in questa competizione. Vogliamo giocare una buona partita, di squadra, e provare a fare qualche passo in avanti su un campo difficile e contro una grande avversaria".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 ottobre - 19:59

Nel rapporto odierno la Provincia specifica che sono 6 le persone con sintomi, mentre 42 sono stati individuati mediante l'attività di contact tracing. Una quindicina di casi è legata alle indagini condotte tra i raccoglitori di frutta, mentre un numero analogo invece è collegato a contagi avvenuti in ambiti familiari. Emerge anche oggi un caso legato ai cluster della filiera alimentare

01 ottobre - 18:12

Tante, brutte, immagini di serate balorde, di rifiuti abbandonati, di una città che la domenica, troppe volte, si è svegliata in queste condizioni. L'ultima volta questo weekend quando in pochissimi rispettavano le norme di sicurezza per evitare la diffusione del virus. Il comitato antidegrado: ''Sarebbe opportuno scrivere urgentemente un nuovo regolamento anche a Trento che dopo le 22 è vietato il consumo di alcolici all'esterno dei locali e le vendita stessa''

01 ottobre - 19:14

Era dai primi di luglio che non si registravano morti per Covid in provincia di Belluno. Ora i decessi totali sono 114. Otto i positivi nelle ultime 24 ore, 5 nel Cadore

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato