Contenuto sponsorizzato

Borz Cucine, dall’assistenza alle strutture sanitarie durante il lockdown all’inaugurazione di una nuova sede: “Lavoriamo sui punti deboli per rafforzare l’azienda”

Dopo il sostegno alle strutture sanitarie trentine nella fase del lockdown, Borz Cucine Industriali punta a sostenere le attività turistiche con nuovi progetti. L’Ad Matteo Borz: “Il periodo delicato che stiamo attraversando dimostra ancora una volta come fare bene impresa significhi adattarsi al cambiamento, o addirittura anticiparlo”

Di Tiziano Grottolo - 23 giugno 2020 - 16:52

ROVERETO. L’emergenza sanitaria ha rappresentato una dura prova le aziende trentine che solo con la fine del lockdown hanno potuto attivarsi per ripartire a pieno regime: “Il periodo delicato che stiamo attraversando dimostra ancora una volta come fare bene impresa significhi adattarsi al cambiamento, o addirittura anticiparlo”, osserva Matteo Borz, amministratore delegato della Borz Cucine Industriali.

 

L’impresa trentina, anche nella fase più critica dell’emergenza, è riuscita a rimanere attiva assicurando le forniture e l’assistenza a favore delle strutture pubbliche e sanitarie. Sia gli ospedali che la maggioranza delle case di riposo sono dotati di cucine, alcune delle quali realizzate proprio dalla Borz che si è attivata subito per fornire assistenza e la continuità dei servizi. Servizi che per ovvi motivi sono rimasti in funzione per tutta la durata dell’emergenza. Un lavoro fatto di consulenze ma anche di assistenza sul campo, con tutte le protezioni del caso, perché le cucine (soprattutto nelle strutture in quarantena) non si sono mai fermate.

 

Per quanto riguarda il settore privato, per soddisfare la domanda sono stati rafforzati i canali di vendita digitali attraverso il completo restyling del negozio online, ampliando il catalogo delle offerte. “In questo momento storico – osserva l’amministratore delegato – la nostra strategia aziendale si basa principalmente su diversificazione, flessibilità, resilienza e capacità di trasformare, in pochissimo tempo, linee di produzione e modelli gestionali per allinearci alle nuove esigenze di mercato”.

 

Con la riapertura dei cantieri, la Borz Cucine ha impresso un forte impulso, sempre nel rispetto delle norme di sicurezza, nei montaggi per sostenere la riapertura delle attività turistiche locali sul Lago di Garda, indispensabili per il sostegno dell’economia locale. Infatti dopo lo showcooking con Peter Brunel tenutosi a febbraio alla fiera ExpoRiva 2020, l’azienda ha voluto rinsaldare i legami con partner e clienti nell’area del Garda Trentino. Tra i progetti più recenti ci sono quelli di: Villa Cian, Hotel Benaco, Gotì Hotel a Torbole e il Bastione di Riva del Garda, Peter Brunel Ristorante Gourmet, Hotel Forte Charme e Al Fortino.

 

Parallelamente alla ripresa delle attività produttive sono ripartiti anche i lavori di ampliamento della nuova sede: un’operazione di recupero del compendio “Ex Grundig”, patrimonio edilizio produttivo locale rimasto inutilizzato per anni. I nuovi spazi di fronte al centro commerciale Millennium Center ospiteranno a breve un’area dedicata alla vendita diretta di attrezzature per la cucina per professionisti, ma anche per privati.

 

Solo nell’ultimo anno l’impresa trentina è riuscita a potenziare un percorso di crescita grazie al rinnovamento dell’ufficio commerciale, all’attivazione di un canale e-commerce e all’aggiornamento continuo della proposta. “Lavorare sui punti deboli per rafforzare l’azienda – commenta il fondatore Fabio Borz – è un concetto che rappresenta uno dei pilastri della strategia che ci ha portato a crescere in modo costante. Oggi affrontiamo un nuovo periodo con la volontà di proseguire nel raggiungimento dei nostri obiettivi a medio-lungo termine”. Una forza tranquilla che proietta la Borz Cucine, fondata a Rovereto nel 1981, tra i punti di riferimento nella progettazione, produzione e commercializzazione di soluzioni industriali per professionisti della ristorazione e dell’hotellerie.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 settembre - 05:01

Piazza Dante tergiversa, approfondisce in attesa di chissà quale illuminazione. La legge è stata licenziata a luglio, il Tar ha accolto i ricorsi di diversi esercizi commerciali a inizio settembre, ma ancora si decide di non decidere

26 settembre - 20:28

La vetta della classifica resta saldamente in mano al Nordest con Bolzano che si conferma prima e Trento al terzo posto. Belluno, invece, si piazza al 32esimo posto, penalizzato quasi in tutte categorie. Brilla, però, con 5 punti su 5, nella categoria Sicurezza e Legalità: un risultato migliore anche rispetto ai due capoluoghi del Trentino - Alto Adige

26 settembre - 21:01
La via sterrata è molto stretta e il conducente della vettura ha accostato per cercare di far passare il furgone. Nella manovra però l'auto è finita nella scarpata. In azione vigili del fuoco di zona e carabinieri 
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato